Lady Gaga perfetta al Super Bowl anche nel make up

In #Lifestyle, MUSICA by Dalia SmarandaLeave a Comment

Oltre che per la sua super esibizione canora, quest’anno come non mai Lady Gaga ha stupito i suoi fans per il suo make up sempre di tendenza e mai banale. Negli ultimi tempi con l’uscita del suo album Joanne, Germanotta sembrava aver cambiato stile, canzoni più delicate e look più low profile, ma al 51esimo Super Bowl non ha voluto mancare in pieno stile Gaga: paiettes, capelli cotonati e mosse alla Michael Jackson. Che sia una trendsetter non c’è dubbio e ama esserlo soprattutto attraverso il maquillage, da sempre una sua passione anche per correggere alcuni lineamenti non proprio perfetti.

I suoi look sono ben lontani dagli esordi e puntano meno al creare scalpore e più al contraddistinguerla per l’artista che è. Abiti anni ’80 e calze a rete in abbinamento a ombretto shimmer sui toni del viola, eyeliner molto allungato e rossetto rosso laccato fuxia. I toni del viso rimangono caldi, con una leggera abbronzatura e non poteva mancare un fard ad effetto shiny, vero must di quest’anno. Ma la grande sorpresa è avvenuta a metà dell’half time show quando la sua maschera tempestata di cristalli stile Catwoman è magicamente scomparsa durante l’esibizione.

Diciamo anche che non è tutta farina del suo sacco, infatti questi make up look sono stati creati e riprodotti da Sarah Nicole Tanno make up artist per Marc Jacobs. Sarah ha dichiarato che questo tipo di trucco si ispira ai look più iconici della carriera di Gaga, mostrando la raffinatezza e l’eccentricità che l’hanno sempre contraddistinta.

 

About the Author
Dalia Smaranda

Dalia Smaranda

Facebook

Capo Redattrice di Lifestyle. Amo parlare di moda e di make up senza tralasciare i carlini e la loro adorabile faccia schiacciata.