Super Bowl: Lady Gaga commuove l’America, Beyoncé la fa ballare

La notte più importante dell’anno in America non ha deluso il miliardo e oltre di spettatori in tutto il mondo.

La ciquantesima edizione del Super Bowl ha regalato emozioni, divertimento e spettacolo grazie non solo alle due contendenti Broncos e Panthers, ma anche alle showgirl Lady Gaga e Beyoncè. Protagoniste assolute della notte a stelle e strisce più famosa nel mondo.

Lady Germanotta (in arte Gaga) è stata protagonista assoluta nel prematch con un’esibizione eccezionale dell’inno americano commuovendo i presenti e i tanti spettatori a casa.

Beyoncé, invece, nel consueto spettacolo dell’intervallo ha mandato in visibilio il mondo intero presentando il suo nuovo singolo “Formation”, coinvolgendo tutto il Levi’s Stadium in un ballo scatenato, come l’artista ha sempre fatto dai tempi delle Destiny’s Child.

Il pubblico ha molto apprezzato anche le varie esibizioni dei Coldplay e di Bruno Mars, ma le regine sono state la nativa di Manhattan di origine italiana e la Queen Bey di Houston, brava anche a evitare una brutta caduta di schiena che avrebbe fatto epoca.

Sorridono i Broncos di Manning alla fine, ma questa notte a vincere al Levi’s Stadium di Santa Clara è stata anche la musica .



Claudio Battiato