Vuoi un principe azzurro? Negli USA puoi averlo a noleggio!

In #Weeklysh*t, EXPERIENCE, WEB by redazioneLeave a Comment

Di Naomi Sianturi per Social Up!

Chiariamo, a scanso di equivoci: no, non è un gigolo. I ManServants sono gentiluomini che puoi affittare (per un massimo di 4 ore) per farti trattare come fossi una principessa come quella delle favole. Il tuo ManServant ti farà degli ottimi cocktail, ti riempirà di complimenti,  e farà tanti selfie insieme a te su Instagram, insomma sarà il ragazzo perfetto per il prezzo di $125 per ora!

Il servizio di ManServants è iniziato in California, fatto da una startup di due amiche, Josephine Wai Lin e Dalal Khajah, che inizialmente volevano assumere un ragazzo come  assistente sexy per il compleanno di un’amica che la avrebbe aiutata con cose banali in ufficio per un giorno. Prima avevano avuto l’idea degli spogliarellisti, e purtroppo hanno scoperto che per l’esperienza che volevano veramente regalare, non erano proprio ciò che faceva al caso loro. Dopo aver visto fallire il piano dello spogliarellista che avevano assunto per delle semplici faccende quotidiane, hanno deciso di aprire ManServants.

I ManServants non sono solo belli, ma anche simpatici, con un buon senso dell’umorismo, sensibili verso necessità delle donne, e sopratutto galantuomini. Ci sono vari tipi di ManServant che si possono assumere: il ragazzo che ti accompagna al matrimonio della tua amica per fare ingelosire le tue nemiche, il ragazzo che ti fa le pulizie a casa mentre ti rilassi e bevi un cocktail preparato da loro, il ragazzo che ti aiuta a dimenticare il tuo ex buttando via tutte le cose che ti ricordano lui, e molte altre cose. Puoi “personalizzare” il tuo Manservant, addirittura puoi scegliere come si chiamerà durante le ore di lavoro come tuo fidanzato.

Forse si potrà pure pensare: ma che senso ha tutto questo? Perché pagare tanto per stare con una persona se da contratto si sa che non ci sarà l’happy ending? In realtà, molte volte la cosa che manca nella vita delle donne non è l’aspetto sessuale, ma quello affettivo. Specialmente al giorno di oggi dove chiunque può trovare facilmente una relazione sessuale senza doversi smenare più di tanto – Ciao Tinder!

L’altra cosa che si deve sempre ricordare, è che i ManServants sono solo una fantasia, un piccolo lusso di qualche ora, ma che difficilmente si possono trovare nella realtà. Una terapia d’urto in un certo senso. Per questa ragione, si consigliano gli appuntamenti di una durata di 2 ore, o di un  massimo di 4.

Siete interessate? Purtroppo per ora il servizio è solo disponibile a Los Angeles, San Fransisco, e New York… ma essendo una cosa così innovativa, chissà se qualcuno in italia non sta già pensando di crearne una versione italiana!