Come ottenere la paghetta: 5 facili regole da seguire

Gaia Toccaceli

In EXPERIENCE / Gaia Toccaceli / Comments

Ci siamo passati tutti: essere giovani e non avere soldi in tasca! Tranquilli ragazzi, sappiamo che è una situazione difficile, ma noi abbiamo la soluzione che fa al caso vostro! Quante volte avreste voluto prendervi un gelato mentre siete fuori con gli amici oppure comprarvi un paio di jeans strepitosi, ma non avevate che qualche spiccio nel portafoglio? Siete giovanissimi e ancora non potete lavorare, ma non per questo non potete trovare qualche soldo. Fatevi coraggio e andate a chiedere la famosa “paghetta” ai vostri genitori! Ma la domanda è: come guadagnarsi la paghetta? Fidatevi, se seguirete i nostri consigli ci riuscirete sicuramente!

Perché vi serve una paghetta

Molto spesso dare delle motivazioni chiare ai genitori vi aiuterà a raggiungere i vostri obiettivi. In questo caso è bene che abbiate in mente delle ragioni convincenti per persuaderli a darvi la paghetta. State ben attenti a non dire di volervi comprare il gelato tutti i giorni! Piuttosto fategli notare che dandovi una piccola somma di denaro, ogni tanto, imparerete a gestire i vostri soldi per le cose di cui più avete più bisogno. Vi sveliamo un segreto: ai genitori piace l’autonomia!

Fate le cose che i genitori non riescono a fare

Può succedere che i vostri genitori non cedano alle vostre richieste, ma non disperate perché c’è una soluzione! Proponetevi di svolgere quelle piccole faccende che da tempo la mamma e il babbo dicono di voler fare, ma non ci sono ancora riusciti. Spesso gli adulti hanno poco tempo a disposizione per fare tutto… potreste sostituirli in cambio di una ricompensa. Ad esempio, potreste pulire e riordinare la dispensa per la mamma oppure pulire la macchina per il papà! Sono mansioni che a voi costeranno poco tempo, ma faranno felici i vostri genitori!

Comportatevi bene

State ben attenti a non sfidare la pazienza dei vostri genitori! Cercate di comportarvi bene sia con loro, sia con i vostri fratelli o sorelle. Ormai è cosa sicura che i genitori sono più ben disposti a cedere alle richieste dei figli che si comportano bene anziché a quelle dei figli che li fanno arrabbiare! È giunto il momento di tirare fuori le ali da angioletto!

Vendete gli oggetti che non usate più

Un altro modo per poter guadagnare qualche soldo extra potrebbe essere quello di vendere tutti gli oggetti che non usate più da tanto tempo. Pensateci bene: in questo modo vi libererete di tutte le cianfrusaglie che vi danno fastidio, otterrete qualche spiccio in più e avrete più spazio nella vostra camera per le cose che vi piacciono! È un affare!

Imparate a risparmiare

Cari ragazzi, non dimenticatevi che anche se avete iniziato a riempire il portafoglio, i soldi se ne vanno più in fretta di come sono arrivati! Per questo vi consigliamo di non spenderli subito tutti, ma di mettere da parte una piccola cifra ogni volta e vedrete che in poco tempo i vostri risparmi aumenteranno a vista d’occhio! Ogni singolo centesimo è importante!