Bere non sarà più lo stesso: arriva l’acqua al sapore di vino completamente analcolica

Si narra che un grande profeta fu in grado di trasformare l’acqua in vino, proprio per l’assenza di quest’ultimo in un banchetto matrimoniale. Sono passati secoli e secoli ma, a quanto pare, il pallino a qualcuno è rimasto visto che di tentativi, piú o meno fallimentari, ne sono susseguiti.

Poi è arrivata l’idea geniale: ma perchè creare qualcosa che annullasse completamente le proprietà di un prodotto per arrivare ad uno che sia totalmente diverso e non bevibile da tutti?

Ecco quindi che è stata inventata la prima acqua al sapore di vino completamente analcolica!

Il prototipo arriva da una start-up israeliana, che ha deciso di chiamare questa bevanda “O. Vine”, molto probabilmente visto il connubio di h2o (formula chimica dell’acqua) e vino. Viene proprio definito un infuso proveniente dai grappoli di uva in acqua di sorgente ed è già stata inserita nei must have di quest’estate 2019!

L’azienda è stata in grado di trovare il connubio perfetto per chi ama il gusto del vino ma non vuole o non può berne. O. Vine viene prodotto utilizzando pura acqua di sorgente e contenendo gli elementi naturali del vino, tra cui il suo aroma ricco e famosi benefici, senza però la presenza della parte alcolica.

L’azienda presenta un nuovo standard di sostenibilità attraverso il riutilizzo unico della buccia d’uva e dei semi del processo di vinificazione, il tutto da vigneti certificati e sostenibili.

“O. Vina: il ricordo di una piacevole serata con un bicchiere di cabernet o merlot, sulla terrazza che si affaccia sulle montagne della Galilea. La brezza serale sfiora il tuo viso. Il ricordo dell’odore, l’aroma ricco, il gusto. E’ evidente che questo sarà un momento da ricordare. Ricordi di vini magici, come questi, rimangono con noi. Riviverli non è sempre possibile, come tornare a quello stesso bicchiere di vino nelle stesse condizioni è praticamente impossibile, ma puoi sempre avere un sorso di quei ricordi”, afferma Anat Levi, la creatrice di questa bevanda.

O. Vina contiene tutti gli ingredienti naturali del vino e il suo ricco aroma. Questo va di pari passo con i ben noti benefici per la salute e antiossidanti dell’uva, il tutto senza una sola traccia di alcool. Infatti, utilizzando un particolare processo di vinificazione e all’utilizzo della buccia d’uva e dei suoi stessi semi, O.Vine presenta un nuovo standard di sostenibilità e innovazione. Il suo processo di macerazione, infatti, consente di sfruttare al massimo il potenziale di salute e sapore.

Questa acqua gourmet è disponibile sia in forma liquida che frizzante e si basa su una varietà di vini rossi (cabernet, merlot, syrah e petit verdot) e bianchi (riesling e gewürztraminer). Niente male, vero?



Alessia Cavallaro