X-Men e non solo: cos’ha in serbo per noi la Fox?

In SPETTACOLO by Gabriele Fardella Comments

I mesi a venire saranno caratterizzati dalla presenza nelle sale di diversi cinecomics, ma gli Avengers e la Justice League non saranno gli unici supereroi in sala.

Se il progetto Marvel – Disney procede a vele spiegate verso la conclusione della prima grande saga e quello DC muove i suoi primi passi in cerca di conferme, l’Universo Narrativo degli X-Men – prodotto dalla 200th Century Fox – già affermato da tempo è pronto a sfornare numerose pellicole dopo i successi di “Deadpool” e “Logan”.

Si parte ad aprile con un nuovo spin-off della saga, “New Mutants” in cui verranno trasposte al cinema le avventure dei Nuovi Mutanti. Dopo Sophie Turner (che interpreta Jean Grey) anche Maise Williams entra nel mondo dei cinefumetti in un cast che comprende anche Anya Taylor-Joy (Split) e Charlie Heaton (Stranger Things).

L’appuntamento è per il 13 aprile.

Il mercenario chiacchierone ha lasciato tutti a bocca aperta nel 2016 e Deadpool tornerà al cinema con un sequel che vedrà Ryan Reynolds nuovamente nei panni del protagonista. Stavolta sarà in buona compagnia con Josh Brolin (che interpreta Thanos nel MCU) nei panni di Cable, un Cyborg venuto dal futuro, mentre Zazie Beetz interpreterà Domino. L’aspettativa per questo film è molto alta dopo il fantastico primo capitolo e il primo teaser rilasciato nel 2017 è solo un minuscolo assaggio di quello che ci aspetta nella pellicola, che uscirà nelle sale il 3 giugno 2017.

Abbiamo parlato di Sophie Turner in precedenza, e proprio la Sansa Stark di GoT sarà la protagonista assoluta di “X-Men: Dark Phoenix“, sequel di “Apocalisse“, la seconda trasposizione della celebre saga della Fenice Nera dopo il non proprio brillante risultato di X-Men: Conflitto Finale. Di questo film sappiamo veramente poco o nulla, se non che sarà ambientato negli anni 90 e che vedrà il ritorno di quasi tutti i protagonisti della saga, inclusi Jame McAvoy, Michael Fassbender e Jennifer Lawrence.

Ci sarà da attendere quasi un anno, il film uscirà nelle sale cinematografiche il 2 novembre 2018.

Come se non bastasse è stato recentemente ufficializzato che il film sul mutante Gambit uscirà nelle sale il 14 febbraio 2019 con Gore Verbinski alla regia e Channing Tatum nel ruolo del protagonista, mentre è ancora senza data il film sulla X-Force che vedrà il ritorno di Deadpool e Cable.

Insomma, se la Disney sta preparando un finale in grande stile per il MCU e la Warner Bros lavora per portare al successo il DCEU, l’Universo degli X-Men sta vivendo il momento di massima maturità e splendore che, dopo i successi ai botteghini e con la critica di “Deadpool” e “Logan”, sembra destinato a non finire a breve termine.

L’attesa, prima di poter tornare nel mondo degli X-Men, sarà un po’ più lunga rispetto alla concorrenza. Cosa vi aspettate da questi film in uscita prossimamente?

Fatecelo sapere nei commenti!