Vuoi creare un canale YouTube? Segui i consigli di VideoTuber!

Sei affascinato dai video che ogni giorno trovi si YouTube e vorresti realizzarne uno anche tu, per condividere le tue esperienze o per raccontare la tua storia? In apparenza, realizzare un canale su YouTube e creare contenuti attraenti e virali può apparire semplice e alla portata di tutti.

Tuttavia, se è vero che tecnicamente creare un canale sul celebre portale dedicato ai video non è poi difficile, la difficoltà sta nel renderlo sufficientemente piacevole e interessante al punto da riuscire ad ottenere centinaia di migliaia di visualizzazioni. Perché in sostanza è questo l’intento di YouTube: ottenere la massima visibilità. 

Il motivo per cui si decide di creare un canale video può essere diverso, potrebbe trattarsi di un canale promozionale dedicato alla presentazione della propria attività, di una serie di tutorial su un argomento specifico, della pubblicazione di video documentaristici o servizi giornalistici, della condivisione di esperienze sportive, musicali o di viaggio e così via. 

Per capire come creare un canale YouTube  di successo è quindi molto importante avere le idee ben chiare, e soprattutto realizzare video attraenti, interessanti e ben fatti anche sotto l’aspetto tecnico. 

Grazie a VideoTuber, il sito dedicato a chi desidera iniziare a farsi conoscere attraverso la pubblicazione di video virali e attraenti, è possibile creare il proprio canale personale, pubblicare i propri contenuti video e ottenere un ampio pubblico. 

Quali elementi rendono un contenuto video interessante

YouTube è pieno di contenuti video, alcuni privi di importanza, mentre altri riescono a raccogliere rapidamente migliaia e migliaia di visualizzazioni. È importante tenere presente che il portale social YouTube, nato proprio per offrire la possibilità di condividere contenuti video, riceve ogni giorno miliardi di visite. Questo significa che un video di ottima qualità, interessante e coinvolgente, può fare il giro del mondo in pochi secondi. 

Non a caso, oggi anche molti imprenditori e professionisti utilizzano il canale video per promuovere la propria attività, come strumento di comunicazione, per poter raggiungere rapidamente un elevato numero di contatti. 

Un video interessante deve suscitare curiosità per quanto riguarda i contenuti ed essere realizzato con un riguardo particolare verso la precisione e la qualità. Produrre un video non significa semplicemente accendere la videocamera o riprendere una scena con lo smartphone. Attirare il pubblico significa anche offrire un vero e proprio intrattenimento, prestando attenzione alle luci, creando scenografie d’effetto e utilizzando una strumentazione di livello semiprofessionale. 

Anche un semplice smartphone può essere talvolta ideale, si raccomanda comunque di avere con sé uno stabilizzatore di immagini e di dotarsi di un software di post produzione dalle ottime potenzialità.

Organizzare e gestire bene il proprio tempo

Per creare e gestire un canale YouTube occorre prima di tutto avere un certo tempo a disposizione. È bene considerare che i contenuti di scarsa qualità non sono certo utili a farsi conoscere, mentre un canale video curato in ogni dettaglio, ricco di contenuti piacevoli da vedere, appassionanti, interessanti o semplicemente divertenti può arrivare a raggiungere una popolarità davvero notevole. 



redazione