Voglia di correre: come scegliere il tapis roulant

Che venga usato per camminare o per correre, il tapis roulant è un attrezzo molto prezioso per lo svolgimento di allenamento cardio. Se hai in mente di comprarne uno per creare una piccola palestra in casa tua, devi sapere che ci sono varie tipologie tra cui scegliere: i tappeti, infatti, possono essere sia magnetici che elettrici. Questo strumento può essere utilizzato - ovviamente con modalità diverse - tanto dai principianti quanto dai runner più esperti: un ottimo modo per tenersi in forma senza essere costretti a uscire di casa. Correre outdoor vuol dire dover fare i conti con il freddo, con il caldo, con la pioggia, con il vento, con lo smog e con il traffico: tutti questi inconvenienti svaniscono se ti affidi a un tapis roulant, che ti permette di allenarti ogni volta che vuoi, all'ora che preferisci.

I tapis roulant elettrici e i tapis roulant magnetici

Un tapis roulant elettrico basa il proprio funzionamento su un motore: si tratta di un dispositivo professionale, che consente di impostare la velocità per poi camminare o correre sul nastro. La facilità di utilizzo e l'efficacia sono i punti di forza di questo strumento, che è quello prediletto nelle palestre. Un tapis roulant magnetico, invece, è diverso: il nastro non scorre per l'azione di un motore, ma solo per effetto del movimento delle gambe. Proprio per questo motivo, esso è adatto unicamente alle corse leggere e alle camminate, ma non alle corse veloci. 

Il tapis roulant magnetico Diadora Forty

Se hai in mente di comprare un tapis roulant magnetico, Diadora Forty è la soluzione che fa per te. Esso ti consente di camminare a velocità più o meno sostenuta su livelli di pendenza differenti ed è in grado di funzionare solo attraverso una resistenza magnetica. Quando l'allenamento è finito, il tappeto può essere chiuso; la presenza delle ruote facilita qualsiasi spostamento. Sono ben 8 i livelli di resistenza tra cui scegliere per la regolazione manuale dello sforzo. Il computer con schermo LCD offre la possibilità di monitorare le calorie bruciate, la velocità e la distanza percorsa.

Il tapis roulant elettrico YM

Una interessante alternativa può essere individuata nel tapis roulant elettrico YM, che fa della compattezza delle dimensioni la propria caratteristica peculiare. Si tratta, infatti, di un dispositivo pieghevole, che comunque ingombra poco sia quando è chiuso che quando è aperto. La presenza delle ruote a rullo, per altro, fa sì che esso possa essere riposto con facilità. I programmi pre-impostati a disposizione sono 12, mentre le velocità tra cui scegliere sono 4; volendo, inoltre, è possibile simulare 3 differenti inclinazioni del terreno naturale. Il pannello con display LCD consente di selezionare il programma e la velocità, ma anche di tenere sotto controllo il tempo di allenamento e il battito del cuore. Chi desidera gestire questo tapis roulant attraverso il proprio telefono può scaricare il download dell'applicazione iFitShow, grazie a cui si può anche usufruire di musica in sottofondo.

Il tapis roulant elettrico Sportstech F10

Nel caso in cui tu sia un principiante, o comunque un atleta non professionista, lo Sportstech F10 ti garantisce l'opportunità di affrontare una corsa leggera o di camminare fino a una velocità massima di 10 chilometri all'ora. I programmi di allenamento tra cui scegliere sono 12, ma ce n'è un 13esimo che si può personalizzare a seconda delle necessità individuali. Una cintura di misurazione serve a controllare il battito cardiaco, che viene mostrato sul display LCD insieme con il tempo e la velocità. La praticità è assicurata dalla presenza di due supporti per le bevande sul manubrio, a cui se ne aggiunge uno per il tablet: così, si può leggere, guardare un film o ascoltare musica mentre ci si allena.

Soozier Homcom

Infine, l'ultimo tapis roulant di cui si può valutare l'acquisto per un utilizzo casalingo è Soozier Homcom, un modello elettrico pieghevole che può arrivare a una velocità massima di 1o chilometri orari. Dotato di 3 programmi di allenamento, dispone di un pulsante di emergenza grazie a cui l'apparecchio si arresta in modo istantaneo. Il peso massimo che può essere retto è pari a 100 chili.