Utah, un cane fa irruzione in pista durante una gara di staffetta e vince

Sessioni di allenamento massacranti, fatica, dolore e consapevolezza di dover andare oltre i propri limiti. E’ così che potremmo descrivere la vita di un atleta, segnata da preparazioni e competizioni. Tuttavia, allenarsi non è l’unica cosa che conta per vincere una gara. Ogni atleta, infatti, conosce bene l’imprevisto che può presentarsi all’ultimo momento. Per quanto si cerca di prepararsi al meglio, le variabili non calcolabili sono infinite e imprevedibili. Ed è proprio di una variante imprevedibile che vi parliamo oggi, un evento che ha davvero dell’incredibile. Una studentessa delle superiori stava per vincere una staffetta quando un cane fa irruzione in pista e vince la gara.

Fonte: www.ksl.com

Ci troviamo presso la Logan High School, con sede nello Utah, durante una gara liceale di staffetta. Mentre l’atleta Gracie Laney macinava chilometri di vantaggio e si assicurava il primo posto, si è ritrovata alle calcagna un atleta improvvisato. Nel giro di pochi secondi, il cagnolino non solo l’ha superata ma l’ha proprio stracciata, dimostrando una volta per tutte che quattro zampe sono meglio di due. Il grande successo di questo atleta per caso non è passato inosservato e grazie al pubblico presente c’è anche la prova video della sua magnifica impresa. Uno spettatore stava filmando l’evento sportivo quando il cane canaglia è apparso di punto in bianco, correndo oltre molti dei corridori.

Una fame di vittoria quella del cagnolino che ha quasi rischiato di far inciampare la povera Gracie. Fortunatamente è riuscita a destreggiarsi intorno al piccolo animale peloso. “All’inizio pensavo fosse un altro corridore e sono rimasto sorpreso perché avevamo un buon vantaggio, – ha raccontato Gracie – ma mentre si avvicinava, ho pensato che era troppo piccolo per essere una persona e poi ho notato che era un cane”. Parlando di come è quasi inciampata nel cane, Gracie ha aggiunto: “Quando il cane ha attraversato la mia corsia, avevo paura di inciampare, e poi ero preoccupato di poterlo schiacciare con le mie scarpe. È successo tutto così in fretta”.

Non si conosce né il nome né il proprietario dell’atleta a 4 zampe. Di certo non si tratta di un randagio visto che al collo portava un guinzaglio. Probabilmente il cane si è allontanato dal suo proprietario durante una passeggiata e, incuriosito, si sarà messo a correre insieme ai partecipanti della competizione. Come recitava Tom Hanks in un film capolavoro che almeno una volta tutti abbiamo visto nella vita, “Corri, Forest, corri”…e noi proveremo a starti dietro!



Catiuscia Polzella