Up & Down – Un film normale, di Paolo Ruffini

In SPETTACOLO by Tommaso PirovanoLeave a Comment

Up & Down – Un film normale è l’ultimo docufilm prodotto da Paolo Ruffini e Francesco Pacini. La pellicola si presenta come il backstage dello spettacolo teatrale Up & Down, ma è molto di più di un semplice “dietro le quinte”.

Il film racconta la storia di una speciale compagnia teatrale (composta da 97 attori, metà di essi sono persone con disabilità) che realizza uno spettacolo (tuttora in tournée nei teatri italiani). Il film non si limita a svelare alcuni retroscena della rappresentazione, ma ci permette di conoscere meglio i principali protagonisti: Federico, Andrea, Erika, Giacomo, Simone e David.

Ogni ragazzo è presentato da Lamberto Giannini (direttore della compagnia teatrale Mayor Von Frinzius, della quale fanno parte gli attori). Per ogni attore Lamberto elenca punti di forza e debolezze (in ambito teatrale), spiegando come la loro condizione influisca sulla performance. Ad esempio David è molto preciso e questa sua caratteristica è, in parte, legata all’essere autistico.  Paolo Ruffini si sofferma di più sul suo personale rapporto con ognuno e ci mostra le loro case, le loro famiglie e la loro vita.

Il film dimostra come il teatro, così come la vita, siano uguali per tutti: ognuno deve impegnarsi al massimo per raggiungere i propri obiettivi. Nel corso del documentario vengono evidenziati aspetti della normalità di tutti i giorni che ci dimostrano come tutti siamo uguali: proviamo le stesse emozioni e ricerchiamo le stesse cose: soldi, amore, felicità…

Up & Down offre numerosi spunti di riflessione, senza volere creare compassione negli spettatori, anzi tutt’altro perchè in tutto il film si sottolinea la simpatia, l’energia, l’abilità di questa compagnia teatrale.

Le emozioni sono centrali nel film: spesso viviamo la nostra vita come se avessimo dei filtri davanti, che soffocano le nostre emozioni; cosa che non succede a questi ragazzi che sono sempre, anche inconsapevolmente, diretti, schietti e non si spaventano a esternare i loro sentimenti.

Un’altra provocazione che lancia questo film è legato al concetto di normalità. Che cosa significa essere normali? La nostra vita è veramente normale? Oppure troppo spesso non viviamo realmente nella realtà?

Il film è molto divertente e piacevole, ma al tempo stesso è capace di far riflettere lo spettatore.

Il docufilm, uscito il 25 ottobre, è visibile, per ora, in poche sale: UCI Cinema di Milano (Bicocca), UCI Cinema Parco Leonardo, UCI Cinema di Genova e Firenze, UCI Cinema (Moncalieri), Cinema Ariano (Roma), Cinema Cineplex (Pontedera), Cinema 4 Mori (Livorno), Cinema Metropolitan (Napoli).

UP & DOWN, lo spettacolo su cui si basa il film, ha debuttato a teatro nel 2018 ed è stato rappresentato in tanti teatri italiani. Il tour continua in tutta Italia, ecco le date nelle maggiori città:

Milano: Teatro Nazionale: 29 ottobre
Roma: Teatro Brancaccio: 6 e 26 novembre
Genova: Teatro Politeama Genovese: 13 novembre
Torino: Teatro Alfieri: 14 novembre
Firenze: Teatro Verdi: 20 novembre
Bologna: Teatro Celebrazioni: 29 novembre