Tendenze primavera/estate 2016: abito bianco #Copiaillook

Dalia Smaranda

In #Lifestyle / Dalia Smaranda / Comments

Semplice o super ricamato, in seta o in pizzo, l’abito bianco è stato da sempre uno di quei capi rilegati nell’armadio perché ci ricorda un immagine di bambina da prima comunione, casta e pura, in abbinamento a fermagli e fiocchi.

Ultimamente però gli stilisti del fashion system hanno voluto riproporre, l’anti-little black dress, in diverse versioni e con diversi accostamenti per rendere il tutto da più sensuale a più strong, in base alle occasioni. Il white dress al contrario di quello che si possa pensare può essere indossato in diverse occasioni della giornata come quelle serali, e ne sono prova i mille ouftits ispirati al candido bianco riproposti dalle molte star dello spettacolo.

È proprio a loro che ci siamo ispirati per proporvi diversi look e diversi abiti da acquistare per essere di tendenza in questa primavera/estate 2016.

Per quanto riguarda uno stile più casual e comodo il bianco può certamente fare a caso nostro, che si tratti di una tuta, o di una maxi canotta, il colore ci conferirà comunque un senso di classico ed elegante. Gigi Hadid, la modella e protagonista della canzone “How deep is your Love” di Calvin Harris, ci propone una variante al white dress, la tuta, da sfoggiare per esempio per un week end all’insegna della cultura, comoda per fare lunghe passeggiate per le vie della città ma anche chic per visitare un museo o una galleria. Sandali alla schiava comodi e maxi bag completano il look.GigiHadidWhite

Un altro outfit molto comodo e che ha spopolato ultimamente è la maxi-canotta che arriva addirittura a toccare i polpacci o le caviglie, una specie di tubino ma semplice e di tessuto super elasticizzato. L’outfit può essere portato per esempio per fare compere con le amiche, semplice e facile da togliere e rimettere (antica rogna del fare shopping), si può abbinare a qualsiasi cosa si provi e se ci si ferma dopo cotanta fatica a prendere un aperitivo sicuramente rimane un abito adatto anche a occasioni più o meno formali. Il bianco fa subito estate e abbinato ad una bella abbronzatura fa il suo bel effetto come su Rihanna che lo indossa accostato ad accessori oro e sandali alti ma comodi, con borchie. Rihanna abito bianco

Per quanto riguarda occasioni più formali come un outfit da ufficio il bianco è iper femminile e salta più all’occhio rispetto agli outfit neri e grigi, ormai superati come colori da ufficio, delle vostre odiose e pettegole colleghe. E poi diciamocela tutta, il bianco da quel tocco di freschezza e spensieratezza che, a giugno dietro ad un angusta scrivania, serve per tenere duro fino alle tanto bramate ferie. Si può optare per una camicetta o top con trasparenze e una longuette, come fa Sarah Jessica Parker. Le trasparenze possono essere coperte (se non vi sembra il caso di osare) con una canottiera o una sottoveste di seta ton su ton. Le forme aderenti mostrano quel pizzico di femminilità che nel contesto lavorativo tra tanti colleghi e burberi capi potrebbero aiutarvi.
Sarah Jessica Parker abito bianco

Se invece non vi sentite comode e a vostro agio indossando una gonna nessun problema potete optare per un completo giacca pantalone total white come fa la nostra amata Kim Kardashian. Se vi sentite troppo candide e innocenti osate un trucco strong con smokey eyes e rossetto borgogna, darà sicuramente più carattere al outfit. Anche l’acconciatura è importante infatti una coda o comunque un raccolto da un senso di formalità al completo. Kim Kardashian White

Il White dress è perfetto anche per le occasioni serali, sarete notate sicuramente in un club, dove le ragazze vanno indossando solo il total black, ma è perfetto anche per eventi serali più formali. Per una cena di anniversario con il fidanzato è perfetto. Un po’ di romanticismo e qualche trasparenza qua e la lo faranno rimanere a bocca aperta. Il materiale ideale? Il pizzo! Semplice o lavorato, come quello dell’abito di Jennifer Lawrence, risulta molto romantico e bon ton. Sandalo elegante e rossetto rosso danno quel giusto mix di sensualità che il vostro lui di certo apprezzerà.

Jennifer Lawrence abito bianco

Se invece siete delle single incallite e di avere un fidanzato fisso poco vi importa, e preferite essere quindi delle cacciatrici, il bianco rimane un abito jolly. Cambiando materiali e tessuto, passando a piume e paillette il candido white dress cambia totalmente connotazione, come ci mostra la modella inglese, Cara Delevingne. La scollatura tende a sottolineare la sensualità e la femminilità, mostrando la schiena, da sempre coperta, e ora “ri-scoperta” come scollatura per eccellenza, adirittura più eccitante di quelle che mostrano cosce e seno. Chioma sciolta e smokey eyes per andare a caccia di uomini, ma con classe.

Cara Delevingne

Pensavi il bianco fosse un colore tabù e che dimostrasse solo un immagine candida di te? Ora sai invece che in base ai materiali e al taglio dell’abito può essere usato in mille occasioni passando da turista a donna d’ufficio per arrivare in fine a fidanzata modello.