A Pechino i libri viaggiano in metro

Sharon Santarelli

In MONDO / Sharon Santarelli / Comments

Treni, autobus e  metropolitane. Sono i mezzi più usati dai pendolari per raggiungere il luogo di lavoro. Questo momento è da molti sfruttato in modi diversi, ma è impossibile non salire su questi mezzi e non vedere persone che scelgono un buon libro per passare il tempo, per iniziare con il piede giusto la giornata di lavoro o per rilassarsi mentre si rientra a casa.

In Cina, precisamente a Pechino, ad Ottobre è nato un progetto molto particolare per aiutare i pendolari a godersi il loro viaggio.  Diversi audiolibri sono stati istallati nelle pareti dei vagoni delle linee 4 e 10 della metropolitana. Sono state riempite con i disegni di tutti i libri disponibili, insieme ad un codice Qr inserito sopra. Con l’acquisto del biglietto da viaggio, tutti i viaggiatori possono scaricare il libro scelto: basta semplicemente fotografare con il proprio smartphone il codice Qr , grazie ad un’applicazione apposita e già molto utilizzata. Così il libro verrà non solo scaricato sul telefono, ma sarà possibile continuare la lettura anche una volta scesi dalla metro.

Lo scopo non è solo quello di migliorare la qualità  del  viaggio, ma soprattutto quello di avvicinare le persone alla lettura. Con la tecnologia anche questo mondo sta cambiando e spesso al buon caro libro di carta si preferisce un supporto più leggero e tecnologico.

Questa iniziativa, però è stata inserita in un vero e proprio contest: un lettore verrà estratto e vincerà un premio. Il problema è che il premio non è un abbonamento ad una rivista, non è un buono per l’acquisto di un libro…. E’ una collana d’oro. Il premio è davvero curioso. Forse per l’ennesima volta la cultura viene spazzata via da qualcosa di estremamente materiale…

Speriamo solo che questa iniziativa possa essere portata anche oltre oceano, possa arrivare anche in Occidente. Ovviamente con la speranza di avvicinare più persone possibili e  di tutte le età alla lettura, anche in modo alternativo, senza bisogno di concorsi o premi allettanti!