Da www.eurosport.it

Novak Djokovic re di Francia: è lui il vincitore del Roland Garros 2021

Per spezzare il dominio di un fenomeno ci vuole un altro fenomeno. È questo quello che è successo al Roland Garros 2021. Novak Djokovic ha vinto il trofeo su terra più importante e ha conquistato il suo secondo Open di Francia, per un totale di 19 vittorie nei tornei dello Slam. E l’ha fatto dopo quattro anni di dominio di Nadal, il più forte di sempre sulla terra rossa.

Djokovic ha disputato un torneo perfetto, e si è meritatamente aggiudicato la vittoria, dopo aver battagliato con Tsitsipas in finale. Il greco, dopo essersi portato in vantaggio per 2 set a 0, ha subito la furia del numero 1 al mondo e non è riuscito a portare a casa la vittoria. Per il giovane tennista ellenico questa è stata la prima finale in uno Slam, e per essere un esordio non può lamentarsi del risultato. Soprattutto se davanti si è trovato una macchina come Djokovic. Tsitsipas ha giocato molto bene, ha messo molto in difficoltà l’avversario soprattutto grazie ai suoi letali aces, ma non sono bastati. Djokovic, dal canto suo, della palla corta in finale ha fatto il suo marchio di fabbrica, ed è riuscito a conquistare parecchi punti in questo modo.

La rimonta di Nole – l’ennesima in questo Slam – ha dimostrato ancora una volta quanto a livello psicologico sia veramente imbattibile. Seppur a un passo dalla sconfitta, non ha dato segni di cedimento e ha recuperato alla grande. E tutto intorno a lui un pubblico pronto a incitare (quasi) solo l’avversario.

Da www.marca.com

La partita sicuramente più bella del torneo, tuttavia, è stata la semifinale. Una vera e propria finale anticipata, dato che ha messo di fronte Djokovic e Nadal, affrontatisi in finale lo scorso anno e alla finale degli Internazionali di Roma del 2021. In entrambe le occasioni il mancino di Manacor ha dominato sul collega serbo, ma al Roland Garros Djokovic si è preso la sua bella rivincita.

E una volta battuto Nadal, il favorito all’inizio, non c’era verso di pensare che Nole potesse perdere la finale contro un tennista seppur ottimo come Tsitsipas, ma lontano dai livelli del serbo.

Con questa vittoria, Novak Djokovic è stato il primo a vincere il Roland Garros con due partite vinte in rimonta da un doppio set di svantaggio. La prima è stata agli ottavi contro Musetti, la seconda appunto in finale. In mezzo, una semifinale partita anch’essa con un set di svantaggio contro Nadal ma rimontata alla grande.

Un Roland Garros che rimarrà sicuramente nella storia sia per Djokovic sia per i tifosi. Il ritiro di Federer, la semifinale tra Djokovic e Nadal, la prima finale per Tsitsipas. Insomma, questo Open di Francia ci ha regalato tantissime emozioni. E fra due settimane si ricomincia. Fra due settimane c’è Wimbledon.



Marco Nuzzo