Photo by Jerry Wang on Unsplash

Nel 2021 la vera moda è regalare giocattoli sostenibili

Siamo nel pieno della rivoluzione green e la parola sostenibilità è diventata un credo da seguire in ogni contesto. Ora che sta arrivando il Natale bisogna prepararsi per riuscire a fare regali che rispettino l’ambiente. E se per gli adulti è possibile andare alla ricerca di cadeaux alternativi ed ecologici (come, per esempio, regalare un albero o adottare un alveare), i più piccoli non possono rinunciare ai giocattoli. L’importante è orientarsi verso dei prodotti sostenibili. Ecco allora che vi proponiamo una selezione di giochi adatti a tutte le età che faranno contenti sia i più piccoli sia l’ambiente.

La linea Wood’n Play

Si tratta di una collezione di giocattoli realizzata completamente in legno. Questi prodotti sono 100% eco-friendly e hanno la certificazione FSC che attesta la provenienza del legno utilizzato. In questo modo il consumatore è certo di aver acquistato un giocattolo costruito con legno proveniente da foreste gestite in modo responsabile. La sostenibilità passa sia attraverso il materiale con cui è realizzato il gioco sia attraverso il packaging. Vi ricordate la mattina di Natale quando da piccoli una volta scartati i giochi, rimanevano tutti gli inquinanti involucri, composti per lo più da plastica e da materiali non riciclabili? Oggi l’attenzione verso il tipo di imballaggio è massima.

In questa linea ci sono giochi gender neautral che seguono quattro filoni tematici: giochi educativi, di ruolo, costruzioni e veicoli. È disponibile un tavolino multiattività a tema oceano con tutti gli animali dei fondali marini oppure per gli amanti della cucina sono proposte delle fedeli riproduzioni degli utensili (macchina del caffè compresa). Per non parlare poi del mini-pianoforte o del banchetto da lavoro per montare e smontare con tutti gli attrezzi.

Pupazzi realizzati con materiali riciclati

Morbidi peluche da abbracciare e coccolare: cosa potrebbe volere di più un bambino? Ma non finisce qui perché la nuova linea di peluche Keeleco di Keeltoys utilizza solo materiali riciclati. Nella linea ci sono numerosi animali composti da poliestere riciclato e dal recupero delle bottiglie di plastica. L’imbottitura è realizzata con perline in vetro ricalate e gli occhi sono ricamati in cotone anziché essere prodotti in plastica.

Il trenino ecologico di Brio

La pista del trenino è uno dei giochi più regalati sotto il periodo natalizio. Ecco che la pista di Brio si rivela essere il dono perfetto. Anche in questo caso il giocattolo è interamente prodotto con legno certificato FSC. La locomotiva si aziona con l’utilizzo di pile e i vagoni sono collegati tra di loro grazie a calamite. Per le pile vi consigliamo di scegliere quelle ricaricabili che sono la soluzione più sostenibile in quanto possono essere utilizzate potenzialmente all’infinito.

I mattoncini fatti di mais

Fare le costruzioni e creare mondi paralleli in cui giocare è sempre uno dei divertimenti preferiti dei più piccoli. Per realizzare costruzioni sostenibili si possono usare i mattoncini di mais. Ecologici e facili da utilizzare, permettono di fare delle costruzioni utilizzando semplicemente un po’ d’acqua. Ammorbidendo il mattoncino di mais si potranno erigere palazzi e case e qualsiasi edificio la fantasia permetta di immaginare. I punti a favore di questo giocattolo sono sicuramente l’essere biodegradabile e completamente atossico.



Eleonora Corso