Make up artist? Scopriamo di cosa si tratta

Diventare un make up artist è questione di molta esperienza ma anche di studio, per tenere conto delle diversità individuali e quindi delle prerogative e richieste di ciascuna persona. Per poter diventare esperti truccatori o truccatrici, oggi esistono dei corsi make-up che promettono di insegnare in un lasso di tempo abbastanza breve e concentrato quali sono le basi del trucco e del make-up e come valorizzare ogni singolo volto.

Per chiunque sia estetista e sia interessato a specializzarsi nell’arte del trucco, L’ Accademia Nicotra Estetica www.nicotraesteticastore.com consiglia  un corso make-up professionale perché può essere una buona occasione per imparare, per studiare e per fare pratica e, nel migliore dei casi, ottenere anche un attestato di partecipazione che dimostri la propria crescita professionale. Il mondo del trucco va incontro a molte mode differenti e cambia col tempo, si innovano i prodotti e le tecniche e per questo mantenersi aggiornati è importante: un corso make-up quindi può essere utile per chi sia già un professionista ma voglia tenersi al passo coi tempi. Infine, un corso make-up è ideale per chi voglia specializzarsi in un certo tipo di trucco: il trucco spose, ad esempio, o quello cinematografico e teatrale. Qualsiasi sia la vostra esigenza, un corso make-up è sempre una buona idea per cominciare a lavorare nell’ambito o per migliorare le proprie conoscenze tecniche sul trucco. Un corso make-up quindi può essere una buona idea per migliorare e crescere dal punto di vista professionale o per specializzarsi.

Come funziona un corso make-up

Attualmente ci sono corsi di trucco in tutte le città e zone d’Italia, e ovviamente possono essere di durata e impostazione diversa a seconda del risultato da ottenere a seconda che si rivolgano a dei neofiti o a delle persone che conoscono già le basi del make-up.

In ogni caso in linea generale un corso make-up consiste nello studio della morfologia del viso e di come intervenire per valorizzarlo tenendo conto delle differenze personali. Poi il corso può orientarsi su un make-up cinematografico, da fotografia, da matrimonio, per la moda e via dicendo: ve ne sono tantissimi tipi. Il corso make-up si struttura in una serie di lezioni che coniugano teoria e ovviamente pratica per permettere di sperimentare direttamente il make-up e le varie tecniche che vengono illustrate. Il corso make-up permette di studiare i prodotti da trucco, di analizzare il colore e di imparare a correggere le asimmetrie ed i difetti del viso, studia l’influenza della luce sul volto e può impostare le tecniche correttive dei difetti. Al termine del corso può esservi una prova finale o semplicemente un attestato di partecipazione, a seconda del tipo di corso make-up.

Un corso make-up conviene?

Una scuola di trucco conviene davvero? Dipende ovviamente da ciò a cui si ambisce. Se ci si vuole specializzare un certo ambito per lavoro (ad esempio il trucco spose) allora evidentemente frequentare un corso make-up permette di imparare in modo rapido ed efficiente tutto ciò che v’è da sapere sull’ambito, inoltre, a differenza di chi lavora da autodidatta, permette anche di ottenere un attestato.



redazione