Le 6 migliori app per conoscere gente

In troppe occasioni ci si sente soli, e si ha voglia di mettersi in gioco per fare amicizia e conoscere qualcuno con cui trascorrere qualche ora in totale spensieratezza, ma spesso un po’ per una propria attitudine caratteriale,  un po’ per timidezza riesce veramente difficile conoscere gente in maniera del tutto spontanea.

Proprio per questo motivo sono numerose le persone che ricorrono all’uso di applicazioni che consentono di creare connessioni tra la gente.

Ma quali sono le 6 migliori app per conoscere gente? Con l’aiuto degli esperti del settore, gli amici di seduzionefficace.com andremo ad analizzare le 6 migliori applicazioni per incontrare nuove persone sia per amicizia sia chissà per trovare l’amore della vita.

Le migliori 6 app per conoscere gente

Conoscere persone tramite chat o app di incontri è ormai un modo abituale per cercare di allargare la propria cerchia di amicizia, o magari per buttarsi in una storia d’amore decisamente avventurosa.

Il mercato delle app e delle chat dedicate agli appuntamenti pullula, ma per districarsi meglio tra le numerose proposte del mercato è bene valutare tutte le applicazioni in base alla facilità d’uso, alla popolarità, interfaccia semplice e disponibilità per tutti i sistemi operativi, oltre alla privacy e all’utilizzo gratuito del servizio.

Tinder

Tra le migliori proposte di social network dating c’è sicuramente Tinder. Diffusa in tutto il mondo, vanta 10 milioni di utenti attivi ogni giorno, app dating disponibile sia per dispositivi Android, che iOS ma accessibile anche attraverso il browser collegandosi al sito web.

Tinder è particolarmente apprezzata per la facilità di utilizzo grazie all’interfaccia intuitiva, e al funzionamento dell’app che consente di connettere tra loro persone della stessa città, grazie alla tecnologia GPS.

Tinder è realmente semplice da utilizzare, permette all’utente di sfogliare le foto inserite dalle persone poste geograficamente vicine. Basta creare un proprio account o accedere dal proprio profilo Facebook, caricare circa 4 fotografie, e aggiungere una descrizione personale per iniziare a selezionare i profili che più ci interessano.

Happn

Vuoi per timidezza o per una mancata occasione, spesso ci si ritrova a condividere eventi con persone che purtroppo non si è riusciti a conoscere, magari anche solo per scambiare due chiacchiere.

Una delle migliori app che consente di far connettere persone che hanno partecipato ad uno stesso evento è Happn.

Tramite l’applicazione sarà possibile registrare ogni qualvolta è avvenuto un incontro tra due persone che hanno scaricato l’app sul proprio dispositivo mobile, per conoscere quando, dove e a che ora è avvenuto l’incontro. Quando entrambe le persone si lasceranno un rispettivo like si attiverà una chat che consentirà di iniziare una conversazione.

Once

Considerato l’antagonista di Tinder, Once è una delle migliori applicazioni per conoscere nuova gente. Con un sistema assolutamente differente rispetto a Tinder, che consente di visualizzare tutti i profili di utenti vicini alla propria posizione, Once invece consente di visualizzare solamente un profilo al giorno che non viene assolutamente selezionato dal sistema, ma da un team di esperti del settore.

Tale app funziona come un matchmakers, ovvero connette utenti che hanno un maggiore grado di affinità, un’app particolare e unica nel suo genere.

Ogni giorno a mezzanotte i due utenti potranno visionare il profilo e la foto dell’altro, e qualora entrambi si dovessero piacere allora si potrà iniziare a chattare.

Ma nel caso in cui non ci sia affinità fisica, basterà attendere altre 24 ore per visionare il profilo di un altro partner proposto.

Bumble

Bumble è un’app per conoscere gente molto simile a Tinder, in quanto consente di scorrere diversi profili, ma in questo caso sarà l’utente donna a poter avviare le conversazioni, tranne nel caso di coppie dello stesso sesso.

L’applicazione è disponibile gratuitamente per dispositivi Android, iPad e iPhone con iOS 8 o versioni successive.

Grindr

Una delle applicazioni per conoscere gente più apprezzata soprattutto da utenti omosessuali è Grindr, che utilizza il principio della localizzazione per connettere le persone tra loro.

Un’app semplice soprattutto nel suo utilizzo, basta iscriversi riempiendo il modulo con i propri dati personali, inserire una fotografia e iniziare la ricerca sulla mappa degli iscritti più vicini alla propria posizione.

Durante la creazione del profilo personale è possibile inserire le proprie preferenze per aiutare l’algoritmo a trovare le persone che più si avvicinano ai propri gusti.

The Inner Circle

Una delle app di incontri particolarmente interessante al momento è The Inner Circle, una piattaforma selettiva di incontri.

L’app è pensata per creare delle connessioni tra giovani professionisti che vivono vicini, o che condividono diversi hobby e interessi. Dato che gli stessi membri appartengono al mondo delle start up, imprenditori o creativi.

Non a caso per poter accedere all’applicazione è necessario passare la selezione effettuata tramite l’analisi dei profili Linkedln.

Gli utenti che superano la selezione potranno scorrere i vari profili, filtrare i diversi utenti in base alla posizione geografica o alla compatibilità.

Inoltre è possibile partecipare ai diversi eventi esclusivi organizzati in tutto il mondo, per potersi incontrare dal vivo.

L’applicazione The Inner Circle è disponibile sia per dispositivi mobili che tramite computer, l’iscrizione è gratuita ed è possibile effettuare il login tramite contatto Facebook che Linkedln.