Inter, Lukaku c’è, Dybala in stand-by: il punto sul calciomercato dei nerazzurri

Romelu Lukaku è un calciatore dell’Inter, tutto fatto. Appena a inizio giugno, la prospettiva di rivedere il gigante belga a Milano sembrava essere il classico sogno di calciomercato estivo, ma oggi è invece realtà. Dopo appena una stagione al Chelsea (più che negativa), Romelu Lukaku torna dove è stato meglio in carriera. Con Lukaku però, si aprono scenari di mercato diversi da come erano iniziati. Analizziamo le prossime mosse per l’attacco dell’Inter.

inter lukaku

Lukaku all’Inter apre nuovi scenari: Dybala distante

L’operazione era complessa, quasi impossibile, ma il capolavoro di Giuseppe Marotta (ancora una volta) è stato portato a termine. Romelu Lukaku all’Inter in prestito oneroso a poco meno di 10 milioni di euro, bonus compresi. Lavoro incredibile, se consideriamo che proprio l’Inter appena 12 mesi fa vendeva Lukaku al Chelsea in cambio di 115 milioni. Capolavoro sì, reso possibile sia dalla grande disponibilità del club inglese, che dalla voglia di Lukaku di tornare a Milano. Adesso parlerà il campo, con un feeling con Simone Inzaghi già nato durante lo scorso ritiro estivo. Tuttavia, questo è un colpo di calciomercato che potrebbe cambiare sensibilmente le strategie iniziali dell’Inter. In che modo? Il nodo è tutto intorno alla questione Paulo Dybala. 

Come riferito da Sky Sport, al momento il colpo Lukaku esclude l’arrivo di Dybala a parametro zero. Questione di spazio, di numeri e di costo. Lo staff dell’argentino (con Antun in prima linea) chiede circa 6 mln più bonus a stagione, troppi per i nerazzurri. Era considerata alta la richiesta già senza l’ingaggio di Lukaku, figuriamoci adesso. Qualora l’Inter non riuscisse a cedere qualcuno (Dzeko dovrebbe restare), arrivare a Paulo Dybala sarebbe davvero difficile. Il calciatore potrebbe abbassare le proprie richieste certo, ma serve uno sforzo importante da entrambe le parti, sforzo che al momento non risulta esserci. Nel frattempo, alcune contendenti insospettabili iniziano ad affacciarsi alla finestra dell’argentino. Da questo punto di vista, attenzione massima al Milan. Tutto in divenire per i cugini rossoneri, ma Dybala piace, anche parecchio, alla proprietà Red Bird. I costi sarebbero più o meno alla portata, e soffiare l’ex 10 della Juventus all’Inter sarebbe un colpo mediaticamente (e sportivamente) clamoroso.

Insomma, l’Inter ha avuto in pugno Dybala e le parti probabilmente continueranno a parlare, ma non si andrà troppo oltre. Chissà se sta per accendersi un incredibile derby di mercato. Intanto, i nerazzurri si godono l’arrivo in città di Romelu Lukaku, pronto a riprendersi in mano la squadra.



Marco Cavallaro