Il trend makeup più odiato degli anni ’90 sta per tornare

Agatha Christie diceva «Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova» e noi abbiamo la prova che il trend makeup più odiato degli anni '90 sta per tornare in voga, in versione più soft. Stiamo parlando del contorno labbra marcato. Vi ricordate quella linea scura, spesso nera o marrone, che vedevamo sulle labbra di praticamente tutte le donne negli anni '90? Bene perché da un po' di tempo il contorno labbra marcato è stato avvistato sulle labbra di alcune star e non stiamo parlando di  Pamela Anderson o Victoria Beckham ai tempi delle Spice Girls.

Durante l'annuale ballo al metropolitan museum, il Met Gala, Kim Kardashian ha indossato un abito Versace e il suo makeup artist Mario Dedivanovic  ha creato un look ispirato agli anni '90, molto probabilmente in onore al grande Gianni Versace in quanto la stessa Naomi Campbell ha sfilato per lui con un makeup molto simile. Altro indizio su trend make up più odiato, invece, è stato avvistato grazie all'attrice e modella Shay Mitchell che sul suo profilo Instagram ha postato foto di un servizio fotografico nel quale mostrava un contorno labbra marrone e un lipgloss ultra shiny.

Sempre su Instagram, il brand americano, Limecrime, ha pubblicato la sua nuava campagna pubblicitaria con la cantante Remi Lewis, che indossa un contorno labbra decisamente marcato sia in versione opaca sia nella versione glossy. Ma non è finita qui, perché anche Beyoncé ha postato su Instagram una serie di scatti che la ritraggono con questo tipo di makeup per le labbra.

Di indizi si può dire che ne abbiamo avuti e anche captati abbastanza, ma siamo davvero pronte per un glorioso ritorno di fiamma del trend makeup più odiato degli anni '90?