I vestiti più belli di sempre che hanno scritto la storia del Met Gala

Ci siamo il grande giorno è arrivato, il momento in cui l’estro si accende e la moda prende il possesso della scena: l’annuale Met Gala che si terrà come sempre al Metropolitan Museum of Art di New York.

Il famoso Gala di beneficenza per la raccolta fondi del Metropolitan Museum è ormai diventato un evento glamour gettonato dall’elitè americana, definito da più parti come gli Oscar della moda. Anche quest’anno siamo sicuri non mancheranno i colpi di scena sia per i look, sia per i protagonisti. Il tema controverso scelto per l’edizione 2018 è “Heavenly Bodies: Fashion and the Catholic Imagination” (Corpi celesti: Moda e immaginazione religiosa).

Nel lontano ’79, quando il Gala è stato istituito, la moda era differente, le protagoniste decisamente con un altro carisma. Quindi, mentre aspettiamo che arrivi l’atteso red carpet di stasera, diamo uno sguardo agli abiti che hanno fatto la storia del Met Gala.

Da una Anna Wintour acqua e sapone con una faccia da bambina vestita con paillettes dorate a Bianca Jagger nel suo indimenticabile abito da ballo con corsetto nero, per non parlare del chiacchieratissimo mantello giallo di Rihanna e all’abito trasparente di Beyoncé.

Non puoi aspettare il 7 maggio e vuoi saperne di più? Scopri la nostra guida su cosa sia Met Gala. Sei ancora confuso riguardo al tema? Leggi la nostra analisi sul tema del Met Gala 2018 e cosa possiamo aspettarci dalla serata.

In attesa del tappeto rosso ecco la nostra galleria…

Jackie Onassis, 1979

Affascinante come solo lei sa essere, Jackie Onassis si è presentata al Met Gala del 1079 in un abito nero di satin pieno di balze, questa foto serve a ricordarci cos’è davvero l’eleganza.

Bianca Jagger, 1981

Bellezza intramontabile, Bianca Jagger si presenta con un meraviglioso abito da sera al Met Gala del 1981 il cui tema era “La donna del XVIII secolo”.

Anna Wintour, 1989

Elegantissima Anna Wintour, Direttore di Vogue, brillante nella giacca con paittes dorate per il Met Gala 1989 dal tema “L’età di Napoleone: i costumi dalla rivoluzione all’impero”.

Naomi Campbell, 1995

Nel 1995 Naomi Campbell ci insegna che cosa significa andare al Met Gala e lasciare tutti senza fiato.

Scarlett Johansson, 2004

Sono gli anni 2000 e Scarlett Johansson lascia tutti letteralmente senza fiato con questo bellissimo vestito in seta giallo, che segue perfettamente il tema “Dangerous Liaison”.

Blake Lively, 2010

Chi meglio della fidanzata d’America, Blake Lively, per far impazzire i paparazzi al Met Gala di “American Woman: Fashioning a National Identity” del 2010.

Kim Kardashian, 2013

Come dimenticare questa immagine? Non puoi, non possiamo. È impressa nei ricordi di tutti. Una Kim Kardashian-West “estremamente” incinta con i suoi indimenticabili guanti di Givenchy.

Sarah Jessica Parker, 2014

Nella notte che celebra l’haute couture, Sarah Jessica Parker si è mostrata sul red carpet con un abito che ha fatto da sfondo a una delle più belle immagini del Met Gala. Il suo abito Oscar de la Renta in bianco e nero è stato iconico.

Rihanna, 2015

Chi la riconosce? Ovviamente tutti! Questo vestito ha scritto la storia del Met Gala, Rihanna è riuscita ad osare così tanto da segnare questo evento con un abito che è ad un altro livello.

Gigi Hadid, 2017

Come non amarla? Gigi Hadid al Met Gala 2017 con un meraviglioso abito asimmetrico di Tommy Hilfiger. La gamba destra della famosa modella è stata la protagonista dell’intero evento.



Claudia Ruiz