I mille volti di Miriam Leone: da Miss Italia a Oriana Fallaci

Solare, sensuale e talentuosa sono solo alcuni degli aggettivi con i quali potremmo descrivere l’attrice siciliana Miriam Leone!

Lo vediamo anche dal suo profilo IG quando posta le foto dove la ritraggono in scatti seducenti, ma anche nei momenti di gioia e orgoglio del suo successo come attrice.

Da vincitrice Miss Italia 2008, poi conduttrice e attrice. Miriam è sicuramente il fenomeno televisivo, ma sopratutto cinematografico del momento.

L’attrice è riuscita a coniugare talento e bellezza Made in Sicilia.

Ebbene si! Miriam nasce a Catania il 14 aprile del 1985. Dopo il liceo segue la sua vera passione cominciando a  studiare recitazione.

Il suo anno di svolta fu nel 2008, quando partecipò alla 69ª edizione del concorso di bellezza Miss Italia.

Miriam Leone si aggiudicò oltre alla fascia di Miss Italia 2008 anche il titolo Miss Cinema.

Fu proprio da quel momento che la sua carriera prese una svolta!

Ripercorriamo quelle che furono le tappe lavorative più importanti di Miriam.

Dopo Miss Italia, divenne conduttrice di famosi programmi televisivi.

Iniziò con “Uno Mattina” in coppia con Arnaldo Colasanti, “UnoMattina in Famiglia” con Tiberio Timperi e  “Le Iene” insieme a Fabio Volo e Geppi Cucciari.

Nel 2011  cominciò la sua carriera d’attrice.

Entrò a far parte del cast “Distretto di Polizia”, “La Dama Velata” con Lino Guanciale, “il tredicesimo apostolo” e,  tanti altri ruoli tutti diversi e originali.

Mentre dal 2015 recita accanto a Stefano Accorsi, nel ruolo di Veronica Castello, nella serie tv trasmessa su Sky Atlantic.

La serie tv racconta gli anni più bui della democrazia italiana che vanno dal 1992 al 1994.

Ma i successi arrivano anche nel mondo del cinema: Miriam ha sempre recitato accanto a grandi figure dello spettacolo; con Raoul Bova, Luca Argentero nella commedia “Fratelli Unici” e Christian De sica nel film “La scuola più bella del mondo”.

In questo momento è impegnata a lavorare assieme a Luca Marinelli e Valerio Mastrandrea nel film d’azione Diabolik, il film si sta girando in questi giorni a Bologna.

La pellicola uscirà nelle sale cinematografiche nel 2020, la Leone interpreta il ruolo della sensuale e affascinante Eva Kant. 

Ed è stato proprio per questo nuovo ruolo che l’attrice ha cambiato il  suo look con un capello biondo.

Infatti, ha spiegato il restyling così: "Vi presento una nuova me. Sì, cambiare. Sì, rinascere"

Un’altra novità recente annunciata dalla stessa attrice sul suo profilo Instagram è l’uscita del cortometraggio girato a Londra, “A Cup of Coffee with Marilyn”, che vede Miriam Leone interpretare la famosa giornalista Oriana Fallaci.

Il corto, diretto dalla regista Alessandra Gonnella, è ispirato a “I sette peccati di Hollywood”, il primo libro scritto dalla giornalista nel 1957, in cui racconta la sua ricerca impossibile nell’intervistare la diva di Hollywood Marilyn Monroe.

La colonna sonora del cortometraggio è firmata dalla cantautrice Francesca Michielin. Nel cast troviamo anche Sam Hoare nel ruolo di Arthur Miller e Marco Gambino nel ruolo di Jean Negulesco.

Il corto verrà presentato al Roma Cinema Fest questo venerdì 18 ottobre e in anteprima mondiale a Firenze in occasione di celebrare il 90° anniversario dalla nascita di Oriana Fallaci, considerata ancora oggi un punto d’ispirazione per le scrittici e le giornaliste italiane.

Il progetto è prodotto daDiego Loreggian per RedString in collaborazione con NFTS e MetFilm School di Londra.

Miriam Leone con il suo fascino naturale e semplice ha conquistato il sovrumano. Infatti, troviamo Miriam Leone anche sulle copertine di moda più famose come Vanity Fair e Io Donna. 

Inoltre, nel 2019 diventa ambasciatrice di L’Oréal Paris per l’Italia. La gamma dedicata alle donne per la cura dei propri capelli nel renderli voluminosi e  lucenti.

Grazie alla sua bellezza, la sua chioma rosso fuoco e i suoi occhi verdi passionali l’attrice entra a far parte del dream team, accanto a star internazionali come Eva Longoria ed Elle Fanning.

Scopriamo Miriam Leone, ogni giovedì, come protagonista della serie tv “1994” nella performance di Veronica Castello.