Torna F-Light, il Festival delle luci che fa risplendere Firenze

In #Travel, MONDO by Sharon SantarelliLeave a Comment

Il Natale è ormai alle porte, le luci e l’atmosfera cominciano ad illuminare le nostre città.

A Firenze, già da qualche anno, per suggellare l’accensione dell’albero di Natale, è stato creato il “Festival delle Luci“. Dall’ 8 dicembre all’ 8 gennaio i monumenti e le piazze più belle saranno illuminati a festa. Non saranno semplici luci natalizie a creare un’atmosfera stupefacente: proiezioni, video-mapping e giochi di luce saranno i veri protagonisti.

F-Light avrà inizio con l’accensione dell’albero di Natale in Piazza Duomo, dopo uno storico corteo della “Repubblica Fiorentina”, che vedrà sfilare per le vie del centro le due antichissime fazioni di Firenze: i guelfi ed i ghibellini.

Ogni anno il tema del Festival cambia. Questa volta gli artisti si sono ispirati alle “frontiere”, come limite e come orizzonte, con   un’accessione ampia del  termine.

Saranno inoltre organizzati incontri ed attività ludico-culturali, come lo spettacolo su Giorgio Vasari ed il Cinquecento, sviluppato attraverso percorsi mussali ove si è guidati dalla sola luce di una torcia.

Ponte vecchio, luogo simbolo di Firenze, ospiterà uno spettacolo di luci e musica concentrato sul tema della migrazione, attraverso una riflessione sull’impatto che queste emergenze hanno sui Paesi ospitanti.

Tra gli altri luoghi coinvolti ci sono Piazza Santo Spirito,  Santa Maria Novella, il Mercato Centrale, la Basilica di San Lorenzo, la Torre di San Niccolò.

Tutti i luoghi simbolo di Firenze diventeranno così punti di riflessione sia per i cittadini che per i visitatori.

F-Light è promosso dal Comune di Firenze ed organizzato da Mus.e.

Questo slideshow richiede JavaScript.

About the Author

Sharon Santarelli

Facebook

Inguaribile sognatrice e giurista per passione.
L’amore per il viaggio e l’avventura la spingono a osservare sempre il mondo con occhi nuovi e pieni di stupore, cercando di coglierne l’essenza.
Ama leggere e scrivere, ma tra le sue passioni più grandi rimane l’equitazione ed il suo mare!