Come proteggere i propri dati e acquistare online in totale sicurezza

redazione

In WEB / redazione / Comments

Sono poche ormai le persone che non hanno mai fatto un acquisto online. Libriutensili da cucinavestiti e persino cibo ora più che mai sono a portata di clic e vengono consegnati direttamente a casa. E non solo, ormai internet soddisfa le necessità di qualunque utenteoffrendo anche corsiservizi di streaming e giochi online a pagamento. Comprare online è facilissimoma non è privo di rischi. I dati che si inseriscono al momento dell’acquistoquali indirizzo e numero della carta con cui si procederà al pagamento, sono dati sensibili e in quanto tali devono essere protettiEcco quindi qualche semplice trucco per acquistare online in totale sicurezza.

Fonte: Pexels

PASSWORD IMBATTIBILE

La password permette l’accesso al proprio profilo e, di conseguenza, ai propri dati. È quindi fondamentale scegliere una password efficace e inattaccabile. Spesso molte persone, per paura di dimenticare la password, scelgono parole facili da ricordare, come nomi di membri della famiglia o di animali domestici: non si tratta di una scelta saggia, poiché si tratta di parole facili da scoprire e indovinare. C’è chi, addirittura, usa la parola “password” come password. Ormai molti siti pretendono che la password contenga almeno un numero, una lettera maiuscola e un segno grafico, per assicurarsi che il livello di sicurezza delle password degli utenti sia più elevato, ma anche in questo caso bisogna avere fantasia e non essere ripetitivi. È anche molto importante usare password diverse per profili diversi: così facendo, se una delle vostre password dovesse venire hackerata, tutti gli altri vostri profili saranno comunque al sicuro.

ATTENTI A COMPUTER E RETE

La comodità dell’acquisto online è imbattibile, ma questa libertà richiede un po’ di cautela. Quando acquistate online è meglio evitare di farlo collegati a una rete pubblica o non protetta. In particolare, evitate di inserire le vostre coordinate bancarie quando siete connessi a una rete di questo genere. Se invece il computer che state usando non è il vostro, assicuratevi di uscire dai vostri profili sui siti che avete utilizzato, di disattivare l’opzione di salvataggio automatico delle credenziali di accesso e di non cancellare alla fine tutti i vostri dati. 

Fonte: Pexels

DA CHI STO COMPRANDO?

Una volta accertato che rete e password sono sicure, bisogna assicurarsi che anche il sito da cui si sta acquistato lo sia – e questa cosa non va assolutamente data per scontata. Che siate alla ricerca di un nuovo smartphone, di un libro, di un CD o un nuovo paio di scarpe, poco importa: quello che conta, infatti, è sapere come procedere in maniera sicura, indipendentemente dal prodotto di cui si ha bisogno. Al giorno d’oggi, infatti, fare qualsiasi operazione online sembra semplicissimo – e a dire il vero lo è. Ma è fondamentale ricordare come facilità e sicurezza non vadano sempre e necessariamente a braccetto. Incredibilmente rapido e facile è dare vita a un sito web proprio, e di conseguenza riempire qualsiasi campo vuoto con dati personali e spesso sensibili: la rapidità con cui si compiono queste operazioni fa in modo che troppo spesso gli utenti non prestino attenzione a quali informazioni stiano fornendo e soprattutto a chi le stiano dando. Oggi in rete è possibile fare davvero tutto: si possono fare acquisti su piattaforme di shopping studiate ad hoc per ogni prodotto, ci si può divertire comodamente dal divano iscrivendosi a siti di gioco online, e in tutti i casi la procedura di iscrizione è sempre la medesima, e prevede ovviamente la registrazione dei propri dati anagrafici oltre che dei proprio metodo di pagamento. Alcuni semplici trucchi possono, per fortuna, far evitare spiacevoli sorprese. Esistono, per esempio, alcuni portali che si occupano proprio di recensioni dei migliori siti online: vi interessa quel sito che offre decine di giochi divertenti e coinvolgenti o quella piattaforma di sconti? Date prima un’occhiata se sono affidabili. Inoltre è importante non operare mai su siti trovati tramite pop-up o e-mail sospette. Si tratta infatti spesso di tentativi di phishing, il cui scopo è quello di rubare i dati del cliente. Quando si acquista un prodotto o si paga per dei servizi di intrattenimento e gioco online è buona abitudine anche controllare l’affidabilità del sito a cui si daranno le proprie informazioni leggendo le recensioni di altri clienti. Infine bisogna acquistare soltanto qualora l’indirizzo del sito sia https: solo in questo caso la connessione è davvero protetta.

SICUREZZA OFFLINE

Se molte sono le minacce dell’acquisto online,  non bisogna dimenticare di prendere precauzioni anche offline. È bene fare sempre un backup dei propridati e documentiPasswordcodici di accesso e numeri di carta non dovrebberoessere salvate tutti insieme o in file con nomi ovvi come “numero carta di credito”. Il cloud può essere un luogo relativamente sicuro in cui salvare i propri datioffre la comodità di avere le proprie informazioni a portata di mano ovunque si vadama anche la sicurezza in caso di furto del dispositivo.