Addio al maestro Franco Battiato: musica italiana in lutto

Alle prime luci dell’alba si è spento il maestro Franco Battiato nella sua casa di Milo, in provincia di Catania. Il cantautore, che aveva compiuto 76 anni lo scorso 23 marzo, era malato da tempo e aveva rinunciato ad uscite pubbliche.

L’annuncio è arrivato in prima battuta attraverso un tweet di Antonio Spadaro, direttore della rivista “Civiltà Cattolica”, confermato poi dal sindaco di Milo Alfio Cosentino.

Se ne va una delle più grandi voci della musica italiana, artista a tutto tondo capace di ispirare milioni di giovani musicisti in tutto il mondo. Il 2021 doveva essere l’anno della ripartenza, ma questa notizia non la renderà assolutamente facile. Ci mancherai Maestro, dirigi l’orchestra da lassù.



Paride Rossi