5 buoni motivi per bere il caffè

Un nuovo studio condotto dall’università di Harvard ha concluso che il consumo di caffè, normale o decaffeinato, può prevenire i rischi di tumore alla prostata. Caffeinomani di tutto il mondo avete una buona giustificazione per i vostri 6 caffè giornalieri!

Ecco altri quattro buoni motivi avanzati dagli scienziati per continuare a bere il caffè, mantenendo la coscienza tranquilla, ad eccezion fatta per la tachicardia, quella dovete sopportarla.

Il sito americano dedicato alle news sulla salute “MyHealthNewsDaily” ha pubblicato una relazione con la quale dimostra i vantaggi del caffè sull’organismo.

Ciò non vuol dire che dobbiamo bere caffettiere intere, precisa la Mayo Clinic degli Stati Uniti, la quale raccomanda di non superare le  due-quattro tazzine al giorno, per evitare il rischio di insonnia, di problemi allo stomaco o di agitazione. Se siete amanti del caffè, qua troverete alcune buone notizie.

Lo studio ha dimostrato che le donne che bevono almeno cinque tazzine di caffè al giorno, hanno il 57% di possibilità in meno di sviluppare un certo tipo di tumore al seno.

Un altro studio pubblicato  dalla rivista “Journal of the American Heart Association” evidenzia che bere almeno una tazzina di caffè al giorno, previene il rischio di infarto.

Mentre una ricerca precedente pubblicata dalla rivista Diabetes, segnala che il consumo di quattro tazzine di caffè al giorno nelle donne, può ridurre di oltre il 50%, il rischio di contrarre il diabete di tipo 2.

Infine, un altro studio effettuato su piccoli topi, ha dimostrato un aumento delle funzioni conoscitive ai roditori che consumavano caffè, ciò lascia prevedere la possibilità di farlo assumere, quale trattamento, alle persone raggiunte dal morbo di Alzheimer.



redazione