Reboot di Streghe, Daria e la Tata, ne sentivamo davvero la necessità!

Claudia Ruiz

In SPETTACOLO / Claudia Ruiz / Comments

Essere un appassionato di serie tv implica gioie e dolori: su Netflix fioccano nuovi episodi, non riesci a stare al passo con gli aggiornamenti, scopri spin off indecenti e reboot che ti fanno sentire tanto tanto vecchio.

Per gli amanti delle serie tv e nostalgici anni ’90/2000 sarà possibile godere ancora e ancora dei protagonisti e delle storie che ci hanno tenuti incollati alla tv da ragazzini nella speranza di un altro episodio. Quando si parla di reboot però nascono sempre dei dubbi, è sempre bene riesumare classici e farli rivivere ancora, ancora e ancora?

La risposta è NI, dipende dalla produzione e dal film o serie in questione. Parliamo ad esempio delle Disney e della loro intenzione di un reboot su Hocus Pocus. Tutti a dire “oh mio Dio non vedo l’ora” eppure il cast non sarà quello originale e si annunciano stravolgimenti importanti, niente Sarah Jessica Parker e niente Bette Midler nei panni della strega di Salem. In questo caso siamo molto scettici della riuscita, però aspettiamo prima di giudicare. 

A proposito di streghe, è stato annunciato il reboot di Streghe. Certo dobbiamo ammettere che le sorelle Halliwell ci mancano tantissimo, come i loro angeli, però un sequel senza le protagoniste e con un cast tutto diverso, per non parlare della trama che si discosta dall’originale, non ne sentiamo proprio l’esigenza.

Altra notizia sconvolgente, pare e sottolineiamo pare, che gli alieni stiano tornano il città. Roswell sembra che tornerà a farci amare gli alieni, la trama sarà più asciutta niente drammi sentimentali o adolescenti maldestri, solo pura caccia agli extra terrestri.

Ciò che più di tutto ha tenuto banco in queste settimane è l’inaspettato reboot di Daria, annunciato da MTV un paio di settimane fa. La popolare serie anni ’90 tornerà grazie all’incentivo di una nuova casa di produzione.  Il progetto, intitolato Daria & Jodie, riporterà le avventure di Daria Morgendorffer, la ragazza cinica e dall’acuto humor, che dal 1997 al 2002 ha conquistato milioni di fan in tutto il mondo, affiancata non solo dalla BFF Jane, ma anche dall’amico Jodie Landon.

A sconvolgerci però è stato il messaggio sui social di Fran Drescher lanciato settimana scorsa, che vede la possibilità di un reboot della Tata. Al momento però resta solo un sogno ad occhi aperti…