Mondiali 2018: i grandi esclusi che non vi aspettavate!

Sandy Sciuto

In SPORT / Sandy Sciuto / Comments

Nessun mondiale per la nazionale italiana di calcio. Più che una notizia: questa è la certezza. L’Italia ha detto addio alla competizione, alla Russia e alla Coppa per stavolta. Ma siete proprio sicuri che sia l’unica grande esclusa di questi Mondiali?

Perché sì, certo, sappiamo cosa pensate: seguire i Mondiali di calcio senza la propria nazionale, che senso ha? Però, è pur vero che tra tante riforme calcistiche, i Mondiali 2018 sono l’esempio che non è solo questione di bravura, a volte ci vuole fortuna anche per esserci. Lo sa bene la nazionale italiana ed anche alcuni nomi eccellenti del calcio giocato a livello nazionale ed internazionale.

Senza tirarvela per le lunghe, in Russia tra una matriosca ed un calcio tirato un pallone sarà più interessante non chi ci sarà ma chi non ci sarà. Per dirla alla Paolo Sorrentino: “l’assenza è presenza!”

Li abbiamo chiamati i grandi esclusi di Russia 2018 i giocatori bravi e performanti che non ci saranno e abbiamo immaginato solo per voi di averli a nostra disposizione, come succede nel Fantacalcio, e di creare una squadra a nostra immagine e somiglianza che possa essere meglio di ciò che vedremo di qui a breve a San Pietroburgo. Perché se i Mondiali di calcio non sono per tutti, sognare di avere una squadra così ricca è solo per i top player.

Iniziamo subito! Il primo grande escluso è Joe Hart, portiere della nazionale inglese che, insieme a  Jack Wilshere, Ryan Bertrand sono stati fatti fuori da Gareth Southgate. Stessa sorte per difensori del calibro di Dani Alves, David Luiz, Marcos Alonso e Alex Sandro che vivranno i mondiali 2018 tra le spiagge ambite di Formentera ed Ibiza.

Lasciato a casa dall’allenatore della nazionale svedese anche Zlatan Ibrahimovic, colpevole (forse) di aver lasciato volontariamente la Nazionale del 2016.

A seguire non ci saranno in questo mondiale anche Leroy Sanè, Cesc Fabregas, Naingolan e addirittura Morata, Benzema e Icardi. A questi si aggiungono Martial, Gotze, Rabiot, Wilshere e Bnedtner.

Vi chiederete e come è composta, quindi, la vostra formazione dei grandi esclusi per i Mondiali di chi non c’è ma è presente?

Eccola! Alla porta Hart, seguono in difesa Dani Alves, David Luiz, Marcos Alonso e Alex Sandro. A centro campo: Leroy Sanè, Cesc Fabregas, Naingolan. Per finire ci affidiamo ad un trittico delle meraviglie per l’attacco ossia: Morata, Benzema e Icardi.

Calcio: bello sempre anche senza Mondiali!