Kobe Bryant ci ha lasciati: il giocatore è deceduto a causa di un incidente in elicottero

Il famoso ex giocatore di basket è deceduto a causa di un incidente in elicottero nei pressi di Los Angeles all'età di 41 anni. Kobe Bryant, che ha fatto innamorare tutto il mondo grazie al suo stile di gioco che lo ha reso uno dei giocatori di basket più famosi di sempre, purtroppo è scomparso alla prematura età di 41 anni a causa di un incidente in elicottero.

La notizia è stata data dal magazine americano TMZ che ha dato poche ma chiare notizie, informando che l'elicottero dove viaggiava Kobe Bryant insieme ad almeno altre tre persone, inclusa la figlia tredicenne Gianna, è  precipitato nei pressi di Calabasas, a nord ovest di Los Angeles. La notizia è stata quasi immediatamente confermata dallo sceriffo locale.

Le autorità stanno indagando sull'accaduto, dalle prime ricostruzioni sembra che l'incidente sia stato causato da un incendio occorso al velivolo. Una volta estinto l'incendio è stata accertata la presenza a bordo di altre 7 persone.