Il nuovo scooter elettrico presentato al CES di Las Vegas

Giuseppe Forte

In TECH / Giuseppe Forte / Comments

Oltre alle auto, anche gli scooter elettrici sono pronti a rendere più smart ed ecosostenibili le nostre città. Fino ad ora, non sono molte le aziende ad essere riuscite a soddisfare le principali esigenze della gente: modelli solidi e sicuri, divertenti da guidare e con funzionalità intelligenti.

Una di queste è l’Ojo Electric, azienda californiana che in collaborazione con Ford ha presentato al CES di Las Vegas uno scooter elettrico a zero emissioni che sarà commercializzato negli Stati Uniti a partire da gennaio, attraverso la rete ufficiale dell’Ovale Blu. Lo scooter possiede un’autonomia di 25 miglia (circa 40 Km) che può essere raddoppiata con un pacco batteria aggiuntivo; la velocità massima di circa 20 miglia all’ora (32 Km/h) assicura una buona mobilità abbinata a delle prestazioni convincenti.

La guida è resa confortevole e stabile grazie ad un efficiente sistema di sospensioni su entrambe le ruote, una rigida struttura unibody in alluminio e freni a disco, sia all’anteriore che al posteriore; accorgimenti che consentono di compiere anche le curve più strette senza mai avvertire il pericolo di cadere. Il modello è anche in grado di affrontare e superare salite con pendenze fino al 18%. L’interattività è un altro fattore estremamente interessante: sul cruscotto è presente un touchscreen con il quale è possibile gestire la connettività Bluetooth per riprodurre musica attraverso due altoparlanti incorporati. Sono presenti anche una porta USB per la ricarica degli smartphone e luci a LED. Il caricamento completo del mezzo richiede circa cinque ore ed è possibile effettuarlo attraverso un cavo di alimentazione integrato che si inserisce direttamente in una presa standard a muro.

[theverge.com]

Come spiega il presidente di Ojo Electric, Dale Seiden, la società era in una fiera quando ha avviato le trattative con la Ford sulle licenze. Le due parti hanno raggiunto un accordo globale che agevola Ojo ad ottenere quella visibilità sul mercato che dovrebbe aiutarlo ad eccellere in un campo già brutalmente affollato; Ford arriva invece ad aggiungere un altro veicolo intelligente ed interessante alla sua armata di soluzioni per la mobilità green.

Lo scooter Ojo è unico nel suo genere: non è altrettanto potente come il Gogoro, anche se il lato positivo è che può essere guidato senza una licenza. Indubbiamente però, il modello surclassa sotto ogni punto di vista gli scooter elettrici stand-up portatili, nonostante questi siano in genere meno costosi.

E a proposito di prezzo, in Nordamerica questo nuovo scooter sarà proposto a partire da 2.199 dollari, al cambio circa 1.822 euro e sarà ordinabile in vari colori, tra cui rosso race, blu lightning, argento ‘lingotto’ e con strisce “racing” abbinate su varie tinte. La sua commercializzazione in Europa è stata annunciata per la primavera 2018.