“Dammi solo un armadio gigantesco!” – Carrie Bradshaw

redazione

In #Instaworld, #Moda, #Shareit, #Travel / redazione / Comments

New York, Londra, Milano e Parigi… Apriamo le porte alla moda 2016! Ecco “i must have” e i “best of” da possedere nell’armadio:

Catene

Fatte sfilare da Moschino e Saint Laurent, ragazze e donne dall’animo rock, senza rinunciare a dettagli più femminili da unire al look, le perle.

Giacca da Biker

Da vere bad girl, il chiodo resta un timeless sempre cool e attuale, proposto da Givenchy, Puglisi, Kenzo e non solo.


Orecchini XXL

Sarà l’accessorio della moda primavera estate, coloratissimo, extra large, presente in tutte le passerelle milanesi. Cavalli, Armani e ovviamente Dolce&Gabbana i fautori.

 

Sneakers

Siamo abituati a vederle ormai ovunque, persino quando il look si fa più elegante… non mancheranno sia in versione invernale che primaverile, coloratissime e monocolore, da preferire al tacco 12 per sdrammatizzare il look.

Frange

Ispirate al modello Charleston, in stile poncho anni ’70, metalizzate a tema disco-night e molto altro, hanno varcato le passerelle più famose d’Europa.

 

Shorts a Vita Alta

E’ il momento giusto di iniziare a metterci in forma per non perdere quella che sarà la moda della prossima estate, vitini da “vespa”! Gli shorts si fanno sempre più mini e a vita alta, da portare in spiaggia con bikini o abbinati a top per evidenziare la vita.

Salopette

Dal tema biker al tema country, la donna 2016 è versatile in ogni stile e contesto, ecco la proposta di Moschino.

 


Total White

Simbolo di naturalezza e purezza, già moda 2015, torna anche quest’anno rivisitato in materiali e forme.

 

 

Multistrati

Uno stile quasi d’altri tempi con un tocco più moderno, questa la proposta di Miu Miu per la prossima estate. Una combinazione di materiali e colori per creare nuovi capi semplicemente aggiungendone altri.

Flamenco

La vivacità del colore e dei ritmi spagnoli arriva in passerella e ci resterà fino alla fine dell’estate; la donna, stanca dello stile da maschiaccio, esprime tutta la sua sensualità.

 


Navy

Pomeriggio in barca? Sì al bianco-blu e scarpa in spalla per essere casual-chic. Che sia semplicemente navy o arricchito da decorazioni non mancherà nella nostra estate.


Arcobaleno

Dalla ormai nota moda dei capelli fino in passerella, sarà il fil rouge dell’anno.
Rete: trame ed intrecci, in stile “retino da pesca” o abilmente realizzate in digitale e stampe 3D.


Maxi Bag

Quest’anno tutto si fa extra, per una donna niente di più necessario della borsa!


Pizzo

La lingerie prende il posto dei vestiti per accentuare le linee del corpo. Che sia colorato o nero, il pizzo diventerà un capo immancabile nel nostro armadio per un elegantissimo gioco di “vedo non vedo”.


Tailleur anni ’60

Quando si dice “la classe non è acqua”: Prada, Marras, Armani e Gucci.


“Boho” bianco e nero

Se il total White vi sembra troppo, le passerelle milanesi propongono il mix di nero e bianco per uno stile più strong.


Robe de Chambre

I tagli delle camicie da notte nei colori pastello si uniscono a gonne e pantaloni che mettono in mostra le caviglie.


Slippers

Odiate e amate, anche con calzini coloratissimi in perfetto stile anni ’80, le slippers prenderanno il posto dei tacchi nella primavera 2016.


Righe

Dalle classiche marinière, bianche e blu o bianche e rosse, viste in passerella da Les Copains e Dolce & Gabbana, alle più sperimentali su maglia tricot di Missoni, passando per quelle sottili su tute un po’punk di Vallì o quelle in diversi colori alla Carmen Miranda di Sportmax.


Neutro Romantico

Non poteva mancare il romanticismo estremo, da sempre must per Elie Saab, nelle collezioni 2016 unito a plissé, volant e ricami.


Mini
 Pull

Il mood “pancia piatta” non cederà nemmeno durante l’inverno.


Spalle scoperte

I designer hanno deciso di puntare su quel dettaglio che ha decretato il successo di un look da manuale e disegnare le silhouette concentrandosi su abiti leggerissimi o a collo alto con spalline-oblò che lasciano libere le spalle.


Stampa Floreale

Gucci propone fiori “intrappolati” in un gioco di plissé, Blugirl li immagina in stile botticelliano. Dal sapore bohemien per Chloé o sparsi per tutto l’outfit come per Vivienne Westwood e Vivienne Tam.


Paillettes

Brillano i top ricamati da pietre preziose, luccicano le gonne completamente tempestate di specchiatti riflettenti e illuminano giacche, gonne e pantaloni tutti completamente ricoperti di piccoli coralli e bigiotteria scintillante.

Volant

Come leggere camicette di seta dal tocco femminile, avvolgeranno in nostro corpo nella primavera-estate 2016. Vallì, Laurent e Jacobs i mentori.


Cinture

Larghe o sottili, semplici o dalle mille forme, materialize colori, impreziosiranno il nostro outfit ed esalteranno il punto vita.


Camicia lunga

Cortissima e con diversi colletti e pieghe, la moda maschile torna in passerella più soave, leggera, ma decisa.


Animalier

Prorompente da anni non abbandona le passerelle, ecco le propose di Versace e Cavalli.

Quando i vostri fidanzati o mariti vorranno regalarvi un diamante, rispondete come Carrie Bradshaw:

 

– Che ne dici, un diamante?
– Dammi solo un armadio gigantesco!
(Mr. Big e Carrie Bradshaw in Sex and The City)