Attaccata da un ubriaco che le mangia il volto

Una donna è stata attaccata da un aggressore, probabilmente ubriaco, che l’ha bloccata ed ha cominciato a mangiargli la faccia. L’uomo, un autista di autobus, ha bloccato l’auto condotta dalla donna, è sceso dal veicolo e lei si è avvicinata. Dopo averla bloccata con le braccia all’interno della sua stessa auto, ha cominciato a rosicchiare letteralmente il suo viso procurandole notevoli ferite al volto.
Il fatto, descritto dal sito cinese xinmin.cn e poi ripreso dal sito shanghaiist.com sarebbe avvenuto di giorno, in una strada affollata e davanti a diverse persone

Dopo averla ferita, è salita sul cofano dell’auto iniziando a dare pesanti colpi al parabrezza e urlando in maniera spropositata come un ossesso.
La donna è stata ricoverata all’ospedale dove i medici hanno riferito che avrà bisogno di un intervento chirurgico di plastica facciale per riparare i danni procurati dall’aggressore. Secondo diverse testimonianze raccolte dalla polizia, quest’ultimo aveva bevuto diversi alcolici a pranzo con gli amici poche ore prima.

Dopo diversi minuti dall’inizio dell’aggressione, l’uomo è stato fermato ed ucciso dalla polizia. Secondo le testimonianze, la faccia della donna era ricoperta di sangue. Gli stessi passanti avevano provato a fermare l’uomo scaraventandolo fuori dall’auto della donna ma invano. L’aggressore sembrava un “pazzo” e non riuscivano a farlo smettere.



redazione