The New 2009 Golden Globe Statuettes which were unvailed at the Beverly Hilton Hotel, On January 6, 2009 in Beverly Hills, California.

Gli abiti da sogno ai Golden Globe 2016

Il 10 Gennaio a Los Angeles è una delle notti più magiche del cinema e della televisione, il giorno in cui viene consegnata la statuetta dei Golden Globe. E si sa oltre i film e i protagonisti della tv, i riflettori sono stati puntati anche quest’anno sui meravigliosi abiti che hanno sfilato sul red carpet. Bellezze mozza fiato, abiti da sogno, sobrietà ed eleganza i due aggettivi che hanno dominato la scorsa sera; niente big booties esibiti, nessuna trasparenza estrema, tornano protagonisti la classe e l’eleganza. Quelli d’altri tempi.

Iniziamo il nostro viaggio tra gli abiti che ci hanno fatto sognare.
Ogni red carpet che si rispetti deve avere la sua esplosione di paillettes luccicanti: Brie Larson si è portata a casa il suo “globo dorato” indossando una creazione altrettanto dorata, ricca di paillettes brillanti. Così come, Carly Chaikin, nei toni del verde, Kate Bosworth in rosa, Carly Steel in bordeaux e Regina King con maxi paillettes dorate.

Un altro must di questi Golden Globe è stato l’effetto metallic, indossato in modo impeccabile da Kate Hudson e Olivia Wilde, entrambe con creazioni Michael Kors, Julianne Moore e per Jane Wu in argento brillante.

Ci hanno incantato gli abiti con tagli ispirati all’antica Grecia di Jennifer Lopez, l’eterea Emilia Clarke con abito e mantella ricamata di Valentino, scollo stile peplum dress per Saoirse Ronan e Kirsten Dunst.

Ma chi ha fatto da padrone sul tappeto rosso è stato il blu. In satin, in paillettes brillanti, con applicazioni o classico, è stato il colore scelto da tantissime celebrities, come ad esempio Viola Davis e una delle vincitrici della serata, Kate Winslet. Il blu è stato anche il colore di Gina Rodriguez, Ana de la Reguera, Jamie Lee Curtis e Bryce Dallas Howard.

Il miglior abito dei Golden Globe Awards, edizione 2016? Sceglietelo voi!

 



Claudia Ruiz