Lo specchio di Biancaneve versione hi-tech

In social up, TECH by redazioneLeave a Comment

Chi è la più bella del reame? Da oggi potrai saperlo grazie al gadget proposto  in mostra al Ces 2017, la più importante rassegna sull’elettronica al mondo, che nella parte dedicata alla bellezza presenta persino una spazzola wi fi e una maschera di bellezza a led, oltre a diverse soluzioni per chi ha perso i capelli.

Alla rassegna di Las Vegas che si  è chiusa l’8 gennaio è stata presentata la versione evoluta di HiMirror, uno specchio capace di fare una analisi della pelle attraverso una semplice fotografia per dedurne il tipo, la presenza di eventuali danni, contarne i pori e le lentiggini, per poi suggerire prodotti e accorgimenti per porre rimedio e per un trucco perfetto. Il dispositivo, che costa 259 dollari nella versione plus, funziona in coppia con HiSkin, un altro gadget che appoggiato sulla pelle ne può fare l’analisi approfondita. Con la versione avanzata è possibile anche impostare che tipo di trucco si vuole scegliendo tra cinque diverse situazioni, da “passeggiata al tramonto” a “pomeriggio in ufficio”. “Insieme questi dispositivi- spiega un comunicato stampa – danno accesso a informazioni che prima si potevano ottenere solo con una visita dal dermatologo”.

Insomma, un accessorio che chiunque vorrebbe avere, capace di poterti supportare nella scelta del look perfetto ad un costo, tutto sommato, non particolarmente esoso. Da oggi avrete la possibilità, grazie ad HiMirror di conoscere esattamente quanto siete belle, perlomeno secondo dei canoni computerizzati. Scegliete dunque se affidarvi ai complimenti della gente oppure alla fredda onestà di uno specchio che vi giudicherà senza pietà!