Crediti: Debbie Weldon via AP

L’emozionante storia di Jax e Reddy: “Stesso taglio di capelli così la maestra non ci riconoscerà”

Il mondo visto dagli occhi di un bambino spesso è molto diverso da quello che riusciamo a vedere noi.

Lo racconta su Facebook la mamma di Jax, in un post che conta circa 80mila condivisioni: “Questa mattina Jax e io stavamo discutendo dei suoi capelli selvaggi, gli ho detto che aveva bisogno di un taglio entro il fine settimana e lui mi ha risposto di volerli rasare, in modo da poter somigliare al suo amico Reddy. Non vedeva l’ora di andare a scuola il lunedì successivo sfoggiando lo stesso taglio dell’amico, per osservare la reazione dell’insegnante che non avrebbe potuto distinguerli. Pensava sarebbe stato divertente confondere la maestra.”

Il post è accompagnato da una foto dei due bambini, scattata a Natale: “Questi sono Jax e Reddy, sono sicura che tutti voi notate la somiglianza. Questa è la prova che odio e pregiudizio sono cose che vengono insegnate. L’unica differenza che Jax vede tra loro due è il taglio di capelli”.



redazione