La chiesa abbandonata trasformata in Skate Park

Ecco Kaos Temple: una ex chiesa abbandonata, trasformata in coloratissimo skate park da un collettivo di ragazzi guidati da un grande artista!

Purtroppo la maggior parte delle volte che si parla di skateboard e murales, l’opinione pubblica storce il naso e addita tutti coloro che fanno parte di questo ambiente come vandali e criminali. Tuttavia, a volte capita che “la società perbene” si dimentichi di chiese, monumenti e spazi pubblici, che vengono abbandonati e lasciati in rovina.

HpR5ySS

Sempre più di frequente, in questo contesto entrano in scena artisti di strada, graffittari, skaters e tutti coloro disposti a lavorare, retribuiti o no, per rendere più belle zone che ormai erano totalmente abbandonate. Non capita di rado infatti, bisogna ammettere, che coloratissimi e allegri murales compaiano dove prima c’erano muri scrostati o rovinati con scritte offensive. E in questi casi i murales compiuti dai cosiddetti vandali di strada non fanno altro che migliorare la situazione decadente precedente.

E di questo si tratta nel caso di una chiesa a Llanera, in Spagna, che era stata abbandonata da moltissimi anni e caduta in rovina. Il progetto, realizzato lo scorso mese di Novembre, si chiama Kaos Temple, è stato finanziato anche grazie ai fondi raccolti online, ed è stato portato a termine da un collettivo che ha lavorato insieme ad un importante e noto artista. La chiesa, da diroccata e abbandonata è stata trasformata in uno skate park coloratissimo e allegro.

s4NEXBP

In principio, le navate sono state riempite, anziché dai banchi per i fedeli, con rampe da skate di diversi tipi. In secondo luogo, le pareti e i pavimenti sono stati totalmente rivoluzionati. Sono stati realizzati dei bellissimi murales, e dove questi sono assenti, non è certo stato lasciato il bianco: l’artista ha scelto di colorare ogni centimetro vuoto con i motivi che più caratterizzano il suo stile, e cioè coloratissime figure caleidoscopiche e geometriche.

ya9kXCN



redazione