I ristoranti più stravaganti al mondo

In CUCINA by Umberto PalazzoLeave a Comment

I metodi di cottura si innovano e si innovano anche i modi di concepire i ristoranti. Il tutto per stupire il cliente, creando sale ristorante fuori dal normale e servizio ai tavoli “atipico”.

Quindi allacciatevi forte (sì, dovrete farlo sul serio in alcuni casi) e partiamo per un minitour tra i ristoranti  più stravaganti del mondo!

Iniziamo con il “Dinner in the Sky“. Questo “Temporaney Restaurant” permette di cenare sotto le stelle, sospesi in aria grazie ad una gru ad un’altezza di  circa 50 metri in compagnia esclusiva di uno chef stellato e del suo staff, che prepareranno un menù di classe.
Nato in Belgio alcuni anni fa si è subito diffuso in tutto il mondo. Infatti il Dinner in the Sky ha attraversato i cieli di più di 45 Paesi e a settembre 2016 per alcuni giorni farà tappa nella Città eterna.

Rimettiamo i piedi per terra e andiamo a sederci nelle cabine dello “Special Class restaurant, un ristorante che si trova  a Chongqing in Cina. Un posto completamente ispirato all’aereo Airbus A380 con tutti i dettagli del caso: dalle sedute ai corridori fino alle cameriere vestiti come vere e proprie Hostess. All’interno sembra di stare in un aereo vero e proprio grazie alla perfezione con cui tutto è ricreato. E’ quindi possibile degustare fantastici piatti con la sensazione di essere in volo verso una magica meta.

Rimaniamo in Asia, precisamente in Thailandia, a Bangkok, dove troviamo il ristorante giapponese “Hajime“.

La particolarità? Il servizio! Il motivo è presto detto: tutti i camerieri sono robot. Si tratta del Primo ristorante di questo tipo, i clienti possono ordinare il pasto attraverso il display touch-screen presente su ciascun tavolo. Sul tavolo si trova un tipico barbecue giapponese in cui è possibile cucinare le pietanze. I robot hanno un divertente abbigliamento da samurai e degli occhioni a mo’ di cartone animato e sono super efficienti. Inoltrata la domanda, appena i piatti da preparare sono pronti, il robot sfreccia verso il cliente per un innovativo servizio al tavolo. Altra nota divertente? I robot certe volte si esibiscono in danze, rallegrando l’atmosfera e rendendo più suggestiva quest’esperienza culinaria.

Prima di lasciare il continente asiatico, tappa obbligatoria è il Taiwan,  dove è nato il Modern Toilet Restaurant”. In pochissimo tempo è diventato una catena di ristoranti. Il nome è una garanzia, si mangia letteralmente come se si fosse in un bagno. Non si trovano piatti e sedie tipici, ma i piatti sono ispirati a vari elementi del bagno (vasche da bagno, lavabo ecc. ) e le sedie sono veri e propri water.

La forma del gelato al cioccolato? Neanche ve lo diciamo, lo lasciamo immaginare!

Ultimo ristorante meta del minitour si trova in Italia, a Rivanazzano Terme, in provincia di Pavia.
Siamo al “Ciabot”. La struttura, una vecchia cascina, è antichissima e risale al 1500. All’interno si trovano tavoli di legno, un camino, arredi molto semplici. Il personale simpaticissimo e caloroso accoglie il cliente come se fosse un amico. Vi starete chiedendo dove è la particolarità? Presto detto.
L’ aperitivo viene letteralmente sparato in bocca con una pompa per pesticidi. Passando alla cena, i camerieri servono i clienti in modo stravagante: il risotto viene trasportato all’interno di una carriola e servito con una cazzuola; i ravioli portati con un trattore che si esibisce in impennate e l’ “ammazza caffè” viene servito direttamente con un imbuto. Il tutto a ritmo di musica e balli improvvisati in sala. A fine serata entrano in scena i ciuchini del Ciabot, che rendono ancora più divertente l’esperienza.