Albergatore maceratese, offre il pernottamento gratis a chi prenota una cena nel suo ristorante

Fatta la legge e trova l’inganno, anche se in realtà inganno non è di certo, semmai una trovata scaccia crisi che in tempi di covid si può inventare. Una provocazione ma anche una interessante idea del titolare dell’hotel maceratese Simone Iuvalè di Monte San Giusto (Mc), che ha deciso di ospitare gratis in albergo le persone che vogliono anche fermarsi a cena. In effetti, il nuovo decreto anti-Covid in vigore da oggi chiude i ristoranti alle 18, ma permette agli albergatori di far cenare i loro clienti senza limite d’orario. e allora da stasera  – come racconta all’inviato di News Mediaset – “qui si pagherà solo il conto della cena e Il pernottamento sarà gratuito”. Una specie di lasciapassare per poter accedere al ristorante pizzeria dell’albergo. Iuvalè racconta che si era appena rialzato come imprenditore dopo le restrizioni e la crisi per Il lockdown. Aveva rispettato tutti i protocolli, sanificando la struttura con tanto di certificazione. Tanti i soldi spesi  per mettersi in regola ma in questi giorni sono arrivate molte disdette. Una pioggia di disdette che gli avrebbero procurato un danno economico di oltre 500mila euro. Poi, quell’idea all’improvviso… e se fosse l’idea giusta per riuscire a mitigare gli effetti della crisi, una proposta che rispetta le regole del Dpcm e che potrebbe essere condivisa anche da altri albergatori con sala ristorante annessa.



Alessandra Filippello