Un oceano di glitter: quando la bellezza inquina l’ambiente

In #Lifestyle by Zoe RossiLeave a Comment

Non si può certo negare questa curva a U nella cultura della bellezza e della moda: siamo tornati nei 2000, siamo tornati a brillare, siamo tornati ai glitter. Grazie a Dio!

Come spesso accade non è dato sapere se sia nato prima l’uovo o la gallina o cosa abbia dato origine a questo trend. O perlomeno ne ignoriamo le ragioni che riportano in carreggiata questa tendenza che la nostra subcoscienza di unicorno ritiene capace potenzialmente di salvare il mondo intero. O forse no? Forse per noia del vecchio matte trend, le ragazze si sono stancate di avere le labbra tutte secche?

Ma da qualche mese a questa parte (diciamo pure un annetto) pare scoppiata una vera e proprio glitter bomb nel mondo del make up e del fashion. Nella moda troviamo letteralmente paillettes in ogni dove, paillettes che “riflettono ottimismo” e rendono speciale anche un capo qualsiasi. Per darvi un’idea vi lasciamo di seguito solo una testimonianza, potremmo accecarvi tutti.

In principio fu l’illuminante. Tutte perdemmo la testa.

Poi arrivò Gaga con il suo makeup del Superbowl. Lì per lì non capimmo ma il trend stava prendendoci dall’interno e ne saremmo state schiave.

Sono mesi che Pat McGrath ci delizia con i suoi brevi instagram videos dove rifinisce i suoi make up perfetti con strati di glitter. Il risultato è commuovente e ci fa sentire piccole inutili inesperte make up enthusiasts. Dicono che basti della colla speciale, un po’ di paradisiaca polvere luccicante e il gioco è fatto.

Discover the NEW #MTHRSHP Sublime: Bronze Ambition Eye Palette #FirstAtSephora ⚡️⚡️⚡️ Succumb to an alluring array of PRECIOUS METALS and NOTORIOUS NEUTRALS that gild the eyes in arousingly smooth formulations ??? Indulge before everyone else at 400+ US and Canada @sephora locations ⚡️⚡️ _____________________________________ #PMGHowTo #tutorial — Define crease with ‘THROWING SHADE’ pigment with a small blending brush — Apply ‘GOLD RUSH’ pigment all over lid — Define outer corner with ‘ILLICIT’ pigment on a small detail brush — Blend ‘BRONZE STRUCK’ pigment onto lower lash line 一 Highlight brow bone with ‘GILT TRIP’ pigment 一 Create a wing using Perma Precision Liquid Eyeliner 一 Apply mascara & false lashes

A post shared by Pat McGrath (@patmcgrathreal) on

Ma questo universo parallelo fatto d’incanto  ci è decisamente sfuggito di mano e ci siamo ritrovati Kim Kardashian glitterate, maschere viso glitterate, smagliature glitterate, barbe glitterate, lingue glitterate e la lista è lunga e potrebbe continuare all’infinito. Vi lasciamo solo questo video decisamente illuminante, dalla collezione Giambattista Valli Fall/Winter 2018-2019.

Ed è facile da comprendere. Chiunque ami il makeup ama il futuro, le novità, ama apparire come un alieno luccicante che viene dallo spazio profondo. O no?

Ma non tutto quel che luccica è glitter. Gli scienziati ci avvertono: i glitter sono fortemente inquinanti.

A quanto pare si tratta di microgranuli di plastica, pressoché impossibili da separare dall’acqua e quindi destinati a riempire di schifezze ossidate i nostri oceani. Gli animali acquatici loro malgrado mangiano glitter. In Inghilterra c’è addirittura chi pensa sia necessario un glitter ban.

In parole povere, se rinunciare al glitter volesse dire salvare il mondo, tu cosa sceglieresti?