Fonte: www.finance.yahoo.com

Norfolk, Inghilterra: foca grigia da alla luce 10 cuccioli di foche nere!

Il mondo è bello perché è vario. Ogni essere umano, infatti, è biologicamente irripetibile, e questa diversità si accompagna a una certa variabilità genetica. Un’ unicità che interessa tanto l’uomo quanto gli animali. Esemplari ibridi, albini o dal manto a pois: la natura ci ha abituato anche a tutto queste. Caratteristiche che, per alcuni sembrano stranezze, per altri, invece, sono unicità che vanno protette e tutelate. Proprio come i cuccioli protagonisti della storia di oggi. Stiamo parlando di 10 cuccioli di foche nere avvistate nella riserva di naturale di Blakeney Point, sulla costa settentrionale del Norfolk, in Inghilterra.

Fonte: www.bbc.com

BLAKENEY POINT: LA RISERVA DELLE FOCHE

In questa contea che affaccia sul Mare del Nord, uno dei luoghi prediletti della Regina Elisabetta, non è difficile osservare esemplari di foche. Proprio nella riserva di Blakeney Point, infatti, vive una delle colonie di foche grigie più grandi della nazione. Tuttavia,  i ranger del National Trust hanno visto ben dieci cuccioli dal colore decisamente insolito. Con grande stupore, nella più numerosa colonia di foche grigie sono nati dieci esemplari dal manto nero corvino. Cuccioli dolci e teneri, moderni Calimero dal manto scurissimo dalla lanugine ben vellutata.

CUCCIOLI DI FOCHE NERE: PERCHE’?

Il motivo è semplice ed è, ancora una volta, una questione di genetica. Si tratta, infatti, di un fenomeno insolito legato al melanismo che, in sostanza, è esattamente l’opposto dell’albinismo. Il termine indica la presenza di una quantità di pigmento molto scuro maggiore rispetto alla norma, rivelando così un fenotipo in cui la pigmentazione è al suo massimo (o quasi) livello di espressione. Il fenomeno risulta piuttosto inconsueto e i numeri raccolti parlano di una nascita di questo genere ogni quattrocento esemplari. Normalmente, queste foche nascono bianche poi, dopo circa due settimane, perdono la lanuggine e mostrano il loro mantello grigio, quasi maculato. I cuccioli inglesi godono di ottima salute e il loro mantello scuro non è causa di alcun tipo di problema.

Fonte: www.bbc.com

2021: BABY BOOM DI ESEMPLARI UNICI

Nonostante la loro diversità dal resto della colonia, che li accompagnerà per l’intera esistenza, l i cuccioli di foche nere non avranno alcun tipo di problema nell’integrazione con gli altri esemplari. Inoltre, potrebbero presto avere compagnia. Gli esperti, infatti, prevedono un baby boom per il 2021 con un aumento della popolazione animale con questa specificità. Non ci resta, dunque, che attendere le prossime nascite per assistere con interesse, fascino e stupore il meraviglioso spettacolo che la natura ci offre.



Catiuscia Polzella