Il tocco da chef: l’Aceto balsamico di Modena IGP

Anche le ricette più facili possono lasciare a bocca aperta: il segreto è curare tutti i dettagli e scegliere gli ingredienti giusti. Prendiamo i condimenti, e più in particolare l’aceto: la maggior parte di noi lo usa abitualmente per condire l’insalata, o tutt’al più per preparare la classica vinaigrette. Chi si intende di cucina, però, sa che questo condimento è molto versatile e può rivoluzionare ogni tipo di piatto, dall’antipasto al dolce. Vuoi stupire i tuoi commensali? Il tuo nuovo alleato è l’Aceto balsamico di Modena IGP, un’eccellenza italiana presente su tutte le tavole, ma che non tutti sanno valorizzare a dovere: ecco qualche spunto per impreziosire le tue creazioni culinarie

Quale aceto scegliere

L’aceto balsamico sa conferire un tocco speciale a qualunque ricetta: il suo potere, infatti, è quello di esprimere sfumature di gusto non scontate e di donare personalità ai piatti.  Per portare una ventata di novità in cucina, esalta i sapori coi prodotti di De Nigris: dall’aceto balsamico spray alla glassa, le idee sono tante per prendere gli ospiti per la gola. Ad esempio, per nobilitare un risotto o un arrosto puoi puntare sull’aceto con 55% di mosto d’uva, morbido e dal bouquet fragrante: perfetto anche per decorare un’omelette o per le tue ricette di pesce. La versione col 65% di mosto risulta ancora più intensa e corposa: puoi usarla per cucinare le carni pregiate, per accompagnare un tagliere di formaggi stagionati o come topping per la frutta e il gelato. Qualsiasi versione tu scelga, avrai acquistato un condimento goloso e salutare: le proprietà benefiche dell’aceto balsamico – e dell’aceto in generale  – sono davvero tante. Non tutti sanno, oltretutto, che l’aceto è un condimento particolarmente indicato per le diete ipocaloriche. 

Glassa di aceto balsamico e altri condimenti

Dall’insalata alle tagliate di carne e di pesce, dai piatti caldi a quelli freddi: in tutti i casi, la parola chiave è “esaltare”. È proprio questo, non a caso, il nome scelto da De Nigris per la sua gamma di condimenti gourmet a base di Aceto balsamico di Modena IGP. Oltre all’aceto in versione classica, lo storico marchio italiano vanta numerose altre proposte. Fra i condimenti agrodolci spicca Biancoro, perfetto per dare un tocco aromatico al pesce e alla carne bianca, ma anche per preparare salse e deliziose insalate. Anch’esso maturato in barrique, Roséoro si caratterizza per il sapore liscio e delicato. Infine, non possiamo tralasciare la glassa di aceto balsamico, che De Nigris offre in numerose varianti: a cominciare da quella originale, da provare anche con le patatine fritte e gli spuntini veloci. Vuoi sperimentare qualcosa di diverso? Lasciarti sorprendere anche dal ketchup o dalle perle con aceto balsamico nere, bianche e aromatizzate: difficilmente potresti scegliere una decorazione più elegante per i tuoi piatti!



redazione