milano fashion week

Gli eventi della Milano Fashion Week 2020 aperti al pubblico

Dal 18 al 24 febbraio 2020, 56 sfilate per 54 collezioni sfileranno nei luoghi più iconici della città, per più di 96 presentazioni di ben 73 brand della moda internazionale. E' la Milano Fashion Week che bussa alle porte del capoluogo lombardo. Ed ecco che la città brilla di luce propria con gli attesissimi eventi che coinvolgeranno la Milano della moda 2020: 32 eventi moda, alcuni dei quali abbracceranno il mondo dell'arte e della cultura, renderanno il capoluogo lombardo un punto di riferimento di richiamo globale. Scopriamo gli eventi aperti al pubblico durante la prossima Milano Fashion Week.

L'installazione multimediale di Harper's Bazaar Italia in Piazza Filippo Meda

Milano Fashion Week   In occasione della Milano Fashion Week, la casa editrice Hearst Magazines Italia lancia in Italia il brand Harper’s Bazaar, fondato nel 1867 negli USA e acquistato da Hearst nel 1912. Per il debutto del progetto, ha deciso di puntare su uno strumento che riuscisse ad esprimere lo storytelling del brand sulla piattaforma digitale: il video. La presentazione in Italia avverrà attraverso una installazione multimediale immersiva, liberamente aperta al pubblico dal 18 al 24 febbraio 2020 presso la Banca Popolare di Milano, piazza Filippo Meda. I contenuti video sono stati prodotti da Harper’s Bazar Italia e mostreranno la fashion vision ed il lifestyle di stilisti, fotografi, designer, creativi, artisti. Marie Claire Unplugged; la mostra open air gratuita in Via della Spiga Milano Fashion Week Marie Claire conferma la collaborazione con l’Associazione di Via della Spiga e realizza una mostra multimediale open air dal titolo Marie Claire Unplugged. Il fil rouge della mostra è la musica, con noti interpreti internazionali e i protagonisti emergenti della musica italiana e internazionale, insieme per raccontare con la loro voce e i loro occhi. Icone pop che fanno della moda uno strumento fondamentale della loro immagine, saranno modelle d’eccezione in servizi fotografici dedicati. Marie Claire Unplugged  raccoglie degli scatti della fashion production mentre un racconto video dei backstage e degli shooting accompagnerà i visitatori con monitor e casse lungo le vie dello shopping. Il progetto multimediale di Marie Claire è ad ingresso gratuito.

Il flash mob vicino Piazza Duomo per l'ambiente

Milano Fashion Week La Milano Fashion Week è all'insegna della sostenibilità, tema cardine e fio rosso capace di unire trasversalmente tutte le iniziative della comunità milanese. Il 22 febbraio alle ore 16, in prossimità di Duomo, un flash mob stupirà passanti e curiosi con una sfilata veramente originale: i modelli e le modelle vestiti con i capi dei designer che sosterranno la causa, raccoglieranno la spazzatura in città. Un esempio di come la fashion industry voglia trasmettere la sua sensibilità verso una crescita sostenibile, meno consumistica e sempre più attenta all'impatto ambientale della moda. Parteciperanno all'evento influencer di spicco che, sui social network, racconteranno dal loro punto di vista l'evento alla community.   In arrivo altri due eventi impedibili, taggati Moncler e Missoni. Poco ancora si sa a riguardo, in quanto i brand punteranno ad un effetto sorpresa. Gli eventi aperti al pubblico per la Milano Fashion Week non finiscono qui; stay tuned!