Coronavirus? E’ tempo di pizza!

Siamo ormai consapevoli di quanto sia importante rimanere in casa per evitare l’ulteriore proliferazione di questo virus altamente contagioso: il coronavirus.
Gli italiani hanno imparato l’importanza del digitale e in men che non si dica hanno fatto in modo che finalmente il processo di digitalizzazione che da anni si richiedeva avvenisse: smart working, lezioni in video call e un uso diverso dei social network che ci fanno sentire meno lontani in questo momento di forte distanziamento sociale.
Nelle storie dei nostri contatti impazzato video di improbabili allenamenti di gente che utilizza il gabinetto come gradino per lo step, gente che si diletta a cantare, gente che cucina e per finire gente che cucina: la gente cucina un sacco.
Sì, gli italiani hanno voluto dimostrare ai propri contatti e al mondo di essere degli chef, e che la cucina italiana famosa in tutto il mondo, non perderà certamente il primato rispetto alle concorrenti cucine del mondo.
Se c’è una cosa che però gli italiani hanno voluto condividere, è la loro bravura nel fare la pizza, pizza fatta ogni giorno, pizza in ogni modo: tonda, quadrata, bianca oppure rossa. Pizza a volontà. Sembra che gli italiani non facciano altro che fare la pizza, che tutti almeno una volta nella loro vita abbiano fatto un’esperienza in una pizzeria: tutti con ottimi risultati, eh.

La mancanza di lievito di birra nei supermercati non ha assolutamente sedato la voglia degli italiani che in un modo o nell’altro si sono arrangiati e sono riusciti a procurarsi uno degli ingredienti principali per creare la pasta di pizza.

Tuttavia fare una buona pizza non basta il lievito o una buona manualità con l’acqua, la farina e con i condimenti: fare la pizza è come fare arte e per farla bene si ha bisogno di ottimi pennelli e i colori giusti.

Sottolineando quindi come sia importante avere prodotti di qualità, non possiamo non pensare a una buona teglia e noi ne abbiamo trovata una perfetta, prodotta dall’azienda Lares, l’azienda tedesca produce utensili da cucina di alta qualità, come ad esempio questa teglia dal diametro di 30cm che assicura una riuscita perfetta e professionale della vostra pizza anche se fatta in casa: insomma dovrete provarla per capirlo.

A questo punto non ci resta che ricordarvi gli ingredienti necessari per la vostra pizza perfetta fatta in casa, in attesa di ricevere le foto dei vostri capolavori:

Ingredienti per 2 pizze:

  • Farina Manitoba 200g
  • Farina 00 300g
  • Acqua a temperatura ambiente 300 ml
  • Olio extravergine d’oliva 35 g
  • Sale fino 10 g
  • Lievito di birra fresco (oppure 1,5-2 g se secco) 5 g



Andrea Calabrò