Prada: ispirazioni dal futuro per il prossimo autunno inverno

In una location dai toni infuocati ma raffreddata dal linearismo geometrico dato da linee dal sapore optical, Prada presenta la sfilata per la collezione autunno/inverno 2020. Linee futuristiche, colori dai contrasti forti ma allo stesso tempo delicati, donne che sembrano uscite direttamente dal futuro sono solo alcune delle caratteristiche che Miuccia Prada usa per questa nuova collezione. 

http://www.imaxtree.com/

I colori sono per la maggior parte scuri sui toni del grigio e del nero, ma sono i materiali a tre la differenza. Giacche ipertrofiche in pelle plasticose dai colori pastello si allineano a gilet dall’aria gommosa e avanguardista.

http://www.imaxtree.com/

Miuccia inoltre decide di rispolverare le frange creando delle gonne lunghe completamente sfrangiate, a volte borchiate. Le abbina inoltre a futuristici gilet con stampa tridimensionali. La stilista però, in questo tripudio di avvenirismo, non dimentica i trend che hanno segnato l’anno scorso. È così quindi che per la collezione autunno/inverno 2020 Prada fa indossare alle sue modelle belted jacket dal taglio minimal e belted eco fur sicuramente di grande effetto.

http://www.imaxtree.com/
http://www.imaxtree.com/

Infine Miuccia Prada ricorda la storia con le collant colorate così tipiche degli anni 60. Qui però non ci ricordano assolutamente questo periodo, ma anzi ci proiettano in un futuro dominato da materiali particolari, forme oversize e abbinamenti inaspettati.

 



Rebecca Bertolasi