La principessa Anna insegna alla regina Elisabetta a usare Zoom

In un mondo che ormai possiamo definire, e senza alcun dubbio, digitale, tutti proviamo a farci entrare anche chi quando è nato non aveva nemmeno il telefono di casa.

Proviamo tutti a iscrivere nonna su Facebook e Instagram, a far fare video al nonno simpatico su Tik Tok. Anche solo per il gusto di farsi due risate.

Ed è divertente osservare come anche la Royal family, come una famiglia normale, metta in atto le stesse dinamiche quando si tratta di impartire alcune lezioni di tecnologia.

In questo periodo, protagonista è l’unica figlia femmina della regina Elisabetta, ovvero la principessa Anna, che si è trovata, suo malgrado, a dover insegnare alla mamma come usare Zoom, la piattaforma per organizzare videoconferenze.

Insomma anche la regina Elisabetta, come tutti noi, ha dovuto fare i conti con la pandemia globale e le regole del distanziamento sociale. E in occasione di una video call per supportare i lavoratori negli ospedali ha messo in pratica quanto imparato grazie alla figlia.

Il racconto ha fatto poi il giro del  web e dei social.

Anna chiede sorridendo a sua Maestà: “Riesci a vedere tutti? Dovresti avere sei persone sullo schermo?”. La regina risponde: “Veramente ne vedo solo quattro!”. Così con tanta pazienza la principessa si affretta a spiegare che non aveva bisogno di vedere anche lei.

Insomma, a 94 anni compiuti, la regina non smette di stupire. Neanche virtualmente.



Rachele Pezzella