Il miglior antidoto per combattere il Blue Monday è partire

Oggi è il Blue Monday, così viene infatti definito il giorno più triste dell’anno a causa dell’incidenza di diversi fattori. Come si contrasta questa tristezza data dal ritorno al lavoro dopo qualche giorno di meritato relax lontano dallo stress della routine quotidiana, a cui si aggiungono il portafoglio alleggerito dalle molteplici spese e qualche chilo di troppo? Ovviamente prenotando un viaggio! Infatti, in occasione del Blue Monday 2018, momondo ha notato un aumento medio delle ricerche di voli (+5%) rispetto a quelle condotte durante gli altri lunedì di gennaio. Per ispirare quanti oggi cercheranno il loro prossimo viaggio per sconfiggere la malinconia del Blue Monday, momondo suggerisce di scegliere tra le 10 città europee più felici secondo il World Happiness Report 2018, fornendo utili consigli per scoprire i segreti di questi “paradisi”. 

Viaggiare non solo ha il potere di renderci felici delle esperienze vissute, ma i nostri dati ci confermano l’effetto antidepressivo che l’obiettivo di una nuova avventura può avere sulle persone: viaggiare è un momento irrinunciabile, l’occasione per staccare dalla quotidianità per concedersi il meritato relax o scoprire nuove mete, in ogni caso arricchendo il proprio bagaglio personale in maniera unica,” dichiara Cristina Oliosi, spokesperson per momondo.it. “La nostra missione è aiutare i viaggiatori a trovare l’ispirazione per organizzare la vacanza perfetta lontano dai ritmi stressanti della quotidianità, attraverso utili strumenti e consigli capaci di soddisfare qualsiasi esigenza e stile di viaggio”.

La classifica delle città europee più felici nel dettaglio

  1. Helsinki – La felicità a misura d’uomo

Helsinki, la capitale più settentrionale dei Paesi dell’Unione Europea, si aggiudica il podio di questa speciale classifica, risultando la città più felice d’Europa. Nonostante la sua storia più che centenaria, è rimasta una cittadina a misura d’uomo che ha saputo integrarsi perfettamente con la splendida natura che la circonda. Vibrante città di mare, con il suo stupendo arcipelago composto da più di 300 isole facilmente raggiungibili con i traghetti, per l’intera città si respira un’atmosfera rilassata ma al contempo attiva, grazie anche al gran numero di ristoranti e bar che si affacciano sulle sue strade. Non mancano poi i parchi e le aree verdi che ricoprono un terzo della superficie della città e offrono a turisti e locali l’opportunità di dedicarsi a qualsiasi tipo di attività all’aperto o semplicemente rilassarsi. 

Prezzo medio per un volo a/r per Helsinki: 175 € 

  1. Oslo – Il verde a portata di tutti

La capitale della Norvegia è un centro cosmopolita ricco di energia e di architetture d’avanguardia, musei e ristoranti dalla cucina innovativa. Sebbene affascinanti edifici e luoghi simbolo stiano cambiando il profilo della città, Oslo mantiene una rigenerante vicinanza alla natura, tanto da guadagnarsi il titolo di Capitale Verde d’Europa 2019 grazie al suo impegno nella conservazione delle aree naturali e nell’adozione di misure per ridurre l’inquinamento al fine di salvaguardare l’armoniosa coesistenza di natura e ambiente urbano.

Prezzo medio per un volo a/r per Oslo: 136 €

  1. Copenaghen – L’unione perfetta tra il passato e il futuro 

Di dimensioni ridotte, ma cosmopolita, Copenaghen si caratterizza per il mix unico di vie sinuose, grandiosi palazzi nell’incantevole città vecchia, la Sirenetta - la statua in bronzo della celebre favola di Andersen situata nel porto della città - e gli edifici più all’avanguardia che si fondono dando vita a una perfetta unione tra nuovo e vecchio mondo. Copenaghen è una città tollerante, giovane e attenta all’ambiente, ideale da essere visitata in bicicletta.

Prezzo medio per un volo a/r per Copenaghen: 71 €

  1. Reykjavík – La meta “calda” del nord Europa

Nonostante il clima rigido che la contraddistingue per quasi tutto l’anno, Reykjavík può essere definita come una “meta calda” e ciò è dovuto non solo ai milioni di geyser distribuiti qua e là per quasi tutta l’isola, ma anche allo spirito della gente che la popola. Oltre a un’intensa vita notturna, la città si caratterizza per l’unione armonica di una società protesa al futuro e una natura incontaminata che la circonda e caratterizzata da monti, ghiacciai, acque fumanti e colate laviche. 

Prezzo medio per un volo a/r per Reykjavík: 177 €

  1. Zurigo – Lontano dalla classica Svizzera e dalle mille sfaccettature

Quale è lo stereotipo di Zurigo nell’immaginario turistico? Probabilmente molti potrebbero associarla ai paesaggi incantevoli, neve e vallate, classici della Svizzera. Zurigo, la capitale economica del Paese, è molto di più: le chiese, l’omonimo lago, le prestigiose boutique del centro città, la vita notturna e i musei. Una città dalle mille sfaccettature, dove l’elevata qualità della vita convive con un animo profondamente rivoluzionario e la multiculturalità della sua popolazione. 

Prezzo medio per un volo a/r per Zurigo: 132 €

  1. Amsterdam – Il fascino della città vista dall’acqua

Edifici storici circondati da più di 100 km di canali, circa 90 isole, 1500 splendidi ponti e una grande varietà di luoghi di interesse e di attività fanno di Amsterdam una destinazione perfetta per tutti, grandi e piccini. Ma Amsterdam è anche la città dei contrasti: modernità e tradizione, tolleranza e trasgressione, biciclette, mulini a vento e capolavori d’arte. Tutto ciò fa di della capitale dei Paesi Bassi una delle destinazioni europee più vitali ed amate, nonché una delle città più felici del mondo. Inoltre, grazie all’efficiente rete di piste ciclabili, pedalare è certamente il modo migliore per cogliere lo spirito della città e visitarla in sicurezza.

Prezzo medio per un volo a/r per Amsterdam: 112 €

  1. Stoccolma – Un’estate senza mai fine

La storia di Stoccolma emerge potente dagli edifici e dai palazzi che si affacciano sulle stradine medievali, ricurvi ma perfettamente conservati, che si alternano armoniosi alle chiese gotiche, ai ristoranti e alle caffetterie caratteristiche che costellano la città.. Stoccolma si distingue anche per una natura maestosa e mozzafiato, con i suoi immensi parchi e boschi che, insieme ai suoi canali, sembrano quasi entrare nel cuore della città. Ciò che rende la capitale svedese unica è la luce che durante i mesi estivi, da maggio fino ad agosto, occupa gran parte della giornata con il sole che illumina anche parte delle ore notturne. 

Prezzo medio per un volo a/r per Stoccolma: 109 €

  1. Vienna – Meta ideale per i veri amanti dell’arte

Data la vicinanza all’Italia, Vienna è la meta ideale anche solo per un week end, da trascorrere immersi tra arte, storia e musica classica. Ed è proprio una destinazione particolarmente consigliata agli amanti dell’arte che in città potranno ammirare gli edifici intatti e perfettamente conservati risalenti all’epoca asburgica e non solo.

Prezzo medio per un volo a/r per Vienna: 62 €

  1. Dublino – Un’atmosfera magica d’altri tempi

Attiva, vivace e dalla storia vibrante, Dublino, una delle più antiche città europee, si caratterizza per antichi edifici medievali che convivono in modo armonioso con i palazzi moderni e i famosissimi pub, in cui musica e storia consentono di respirare un’atmosfera magica. La capitale irlandese, famosa per la festa di San Patrizio, è la destinazione perfetta per diverse tipologie di viaggiatori: è ideale per gli amanti della natura grazie alle piacevoli spiagge e ai sentieri di montagna a pochi minuti di treno dal centro città, ma anche i più cosmopoliti apprezzeranno l’atmosfera amichevole, internazionale e accogliente che si respira.

Prezzo medio per un volo a/r per Dublino: 85 €

  1. 10. Berlino – La noia non è di casa

La capitale della Germania è una città molto grande dove, per un ampio patrimonio di attrazioni, è praticamente impossibile annoiarsi. Ammirare la città dall’alto è una vera emozione: per farlo è possibile recarsi al palazzo del Reichstag dalla cui cupola di vetro è possibile godere di una vista mozzafiato su Berlino. Altra icona è Alexanderplatz, una delle principali piazze su cui si affaccia la Torre della televisione che, ancora una volta, permette ai turisti di godere del fascino della città quasi a 360°. 

Prezzo medio per un volo a/r per Berlino: 50 €