Holographic hair, trend 2020: ma davvero un’altra volta?

Capelli dalle tinte pazze colorano le strade. Non vi sembra qualcosa di già visto? Ebbene si. E no, non siamo nella favolosa Londra anni 70. Basterà infatti tornare a un paio di anni fa quando i capelli da unicorno impazzavano per le strade e fra le foto di Instagram. Signore e signori anche il 2020 vede il loro ritorno. Almeno però hanno cambiato il nome: ora li chiamano holographic hair.

L’idea (se così si può dire) viene direttamente da oltre oceano. Li ha portati alla ribalta infatti Chiala Marvici, colorist Redken. Per crearli si è ispirata ad un dipinto che aveva in casa e ha inventato la “hand-pressed coloring” che consiste in una tecnica serigrafica applicata sui capelli. Il tutto utilizzando un semplice foglio di plexiglass. Questo verrà ricoperto di macchie di colore, dopodiché verranno appoggiate le varie ciocche e colorate con un pennello. Naturalmente per accentuare l’effetto olografico è meglio scegliere tinte pastello.

Ma perchè si chiamano holographic hair? Perchè è come se i nostri capelli venissero colpiti da mille luci colorate  e si trasformassero in magici cristalli. Ovviamente per realizzarle bisognerà partire da basi chiarissime o non verrà l’effetto desiderato. E se amassimo tinte più decise? In questo caso le nostre chiome si tingeranno dei colori dell’arcobaleno, ma attenzione: non sono di certo colori per persone che amano capelli (e colori) low manteinance!

In ogni caso ecco 7 idee per holographic hair perfetti alle quali ispirarvi.

Rainbow hair sul biondo

@meganrosecolors

Ovviamente non tutte si sentono di ricreare l’effetto holo su tutta la chioma, ma ciò non significa che non possiate seguire questo trend. Vi basterà tingere alcune ciocche per una chioma davvero d’impatto.

Opal hair

@mermadihair

Il nome dice già tutto. L’opale è infatti una pietra preziosissima che riflette mille colori quando è colpita dalla luce. Ovviamente anche in questo caso sarà necessario partire da una base chiarissima.

Tagli medi

@pulpriothair

Chi ha detto che gli holographic hair stiano bene solo sui capelli lunghi? Anche sui bob o qualsiasi taglio medio stanno benissimo. Provare per credere!

Alla radice

@hair_slayerz

Una buona idea per rendere questo trend ancora più particolare è lasciare le lunghezze chiarissime e tingere le radici dei capelli. Bello no?

Sulla frangia

@pulpriothair

Se siete amanti della frangia non potete non provare gli holographic hair sulla vostra amata. Fra l’altro se proprio non dovesse piacervi tingerla sarà davvero un attimo!

Su tinta colorata

@pulpriothair

Vi sentite più colorate che mai? Partite già da una base colorata e aggiungete i tocchi di colore nelle zone che poi vi piacciono. Ovviamente ragazze stiamo parlando di basi azzurre, rosse, verdi, rosa ecc.



Rebecca Bertolasi