Come controllare e correggere la postura attraverso lo sport

In #Lifestyle by Grazia OlivieroLeave a Comment

Spesso a causa di una postura errata avvertiamo dei malesseri inspiegabili. Ma come possiamo correggere la postura del corpo? Facciamo i conti con la nostra posizione nello spazio.

Quante volte ci capita di avvertire qualche dolore alla schiena? Andiamo dal medico curante e in men che non si dica iniziamo il tour dei dottori specialisti: radiologo, ortopedico, fisiatra. Risultato? Nessuna ernia, nessuna protrusione o traccia di scoliosi, nessun schiacciamento vertebrale… nulla di nulla. Allora optiamo per creme antiinfiammatorie, cerotti e fisioterapie. Ma, il dolore non ci abbandona mai. Senza saperlo la soluzione è  proprio nelle nostre mani. I dolori spesso sono dovuti ad atteggiamenti posturali errati che si trasformano nel tempo in posizioni scorrette nelle attività quotidiane. Ciò porta a scompensi muscolari e strutturali che avvertiamo con la sensazione di dolore.

Cos’è la postura?

La postura è un tema trattato da varie scienze – da quella psicologica a quella anatomica – ma possiamo riassumere definendola come la “posizione del corpo nello spazio e la relativa relazione tra i suoi segmenti corporei“. La postura è l’adattamento personale di un individuo all’ambiente esterno per far fronte a eventi fisici ed emotivi di un dato periodo. Questi adattamenti – non sempre corretti – determinano una posizione specifica del corpo nello spazio, sia in condizioni fisiche statiche sia dinamiche. E’ così che diventa un tema discusso da molte discipline che abbracciano branche della medicina e della tecnica.

postura

Le posture sbagliate che assumiamo tutti i giorni

Come controllare la postura.

Per iniziare a capire bene l’argomento, possiamo guardarci allo specchio e analizzare la nostra posizione in piedi. Una postura corretta è data dall’allineamento delle vertebre tra la parte alta e bassa del tronco senza sovraccaricare il bacino. Se ci spostiamo lateralmente allo specchio, possiamo notare un allineamento tra i vari segmenti: capo, spalle, bacino e caviglie. Di conseguenza anche le gambe non sopportano tutto il peso e ne guadagnano anche i piedi che non sono gravati dal carico del corpo. Se osservandoci, ci accorgiamo che i segmenti non sono allineati, allora è sintomo che abbiamo una scorretta postura del corpo nello spazio. Il risultato è dato dalla mancanza di una struttura muscolare forte. Di conseguenza avremo un inarcamento della schiena in avanti, le spalle curvate e il petto incassato, collo e testa non allineati. Tutto ciò porta a un carico eccessivo sul bacino che tenderà all’indietro per bilanciarsi.

Come correggere la postura.

Una postura corretta previene dolori fisici acuti e cronici, determina il modo di deambulare correttamente e previene scompensi muscolari e ossei che se sottovalutati nel tempo possono creare dei veri e propri danni strutturali. Ma, cosa fare se ci accorgiamo di avere una posizione del corpo scorretta? In che modo possiamo correggere la postura? Per migliorare la posizione del nostro corpo nello spazio, bisogna lavorare con un esercizio mirato che corregga la debolezza muscolare, la rinforzi in modo da creare una struttura forte e resistente. L’assenza di una struttura muscolare provoca un indebolimento del corpo con la conseguenza di atteggiamenti errati e dannosi per la salute e gli esercizi a corpo libero o un’attività come il Pilates sono ideali per ridonare tono muscolare, equilibrio e una struttura al corpo che riduca o elimini gli scompensi posturali.

postura-corretta

I punti in cui sentiamo dolore se la nostra postura è sbagliata

L’attività fisica è un modo efficace e non invasivo per dare forma al nostro corpo ma, soprattutto alla nostra mente. Conoscere ciò di cui il nostro corpo è insufficiente o in alcuni casi, ha in eccesso, ci serve per farlo funzionare nella maniera più ottimale.

About the Author

Grazia Oliviero

Ciao, sono Grazia, napoletana ma vivo a Trento. Amo lo sport e la moda e delle mie passioni ne ho fatto il mio lavoro: personal trainer e blogger di www.ollyup.com Sono una persona estroversa, solare e il mio motto di vita è: “Sorridi che la vita ti sorriderà!”