Come applicare la tinta labbra in pochi e semplici passaggi

In #Lifestyle by Silvia MenonLeave a Comment

Applicare la tinta labbra non è difficile come si pensa, ma bisogna fare molta attenzione alle caratteristiche del prodotto. Innanzitutto, capire se nel caso dovessimo sbavare il disatro è recuperabile o no. Nessuna di noi vuole uscire di casa con un effetto alla Joker.

Ma per applicare la tinta labbra perfettamente cosa bisogna fare?

  • Idratazione dovrà essere il tuo mantra. Se labbra belle vuoi sfoggiare, il burrocacao devi usare! Se volete potete fare anche un veloce scrub per togliere le pellicine, che quando la tinta si secca fanno sembrare le labbra raggrinzite e grumose, un effetto per niente bello e piacevole.

  • Traccia il contorno labbra con una matita dello stesso colore della tinta e se l’applicatore non è di tuo gradimento usa un pennellino sottile. Ti aiuterà a definire meglio i contorni ed evitare sbavature.
  • Con l’applicazione si consiglia iniziare dal centro del labbro inferiore, per poi procedere agli angoli, l’arco di cupido e il labbro superiore. In questo modo la stesura della tinta risulterà uniforme. Ma se la calma vi assisterà allora il risultato sarà più che ottimo. Quindi un bel respiro profondo, mano ferma e inizia ad applicare la tinta labbra.
  • Ricorda: le tinte labbra tendono a seccarsi e raggrinzirsi durante la giornata, quindi idrata le labbra con costanza. La tinta se è di qualità non si sposterà e nemmeno tenderà a sfumare.

  • Se hai sbavato il prodotto non allarmarti. Prendi uno struccante apposito e un cotton fioc. Imbevilo di struccante e passa al ritocco con calma e mano ferma. Infine applica un po’ di correttore con un pennello sottile per definire meglio il contorno labbra. Se vuoi fare anche il salto di qualità, applica dell’illuminante al di sopra dell’arco di cupido L’effetto sarà super intenso e le labbra risalteranno ancora di più.

In poche e semplici mosse applicare la tinta labbra non è più impossibile e minaccioso come sembrava. Basta andare per step e con calma, ma attenzione: applica strati sottili in modo da far asciugare bene il prodotto.