“Anno Luce” il nuovo singolo di Will disponibile su tutte le piattaforme

Da Giovedì 31 Marzo è disponibile in digitale su tutte le principali piattaforme Anno Luce il nuovo singolo di Will. Con questo brano l’autore inaugura la sua primavera musicale e sembra farlo anche con successo. Pensate che dopo aver pubblicato una piccola anteprima del brano su Tik Tok ha ottenuto in meno di 48 ore 2 milioni di visualizzazioni e oltre 110 mila like. Numeri da capogiro che l’artista sogna di continuare a fare. Ma scopriamo qualcosa di più su questo nuovo brano.

Una hit dietro l’altra

Fenomeno da milioni di views, Will  è una delle penne più carismatiche, originali e promettenti della nuova scena pop urban contemporanea. A soli 21 anni si è fatto notare conquistando il grande pubblico con il suo straordinario talento puro e genuino. Un ragazzo semplice che è cresciuto ascoltando tantissima musica, influenzato dal british pop dai gusti della madre di origini inglesi, e dal cantautorato italiano, spinto dalla passione del padre.

Anno Luce è una canzone scritta d’istinto, senza pensarci troppo. Una canzone che parla di amore, o meglio della fine di una relazione e della perdita di fiducia nei confronti della persona amata. Anno luce diviene pertanto la metafora perfetta di quella distanza che spesso si genera sul finire di una relazione, coinvolgendo reciprocamente le parti coinvolte. Will ha raccontato:

In ogni rapporto può capitare che si ci possa sentire spesso estranei, due stelle distanti anni luce l’una dall’altra. In amore non ci sono regole, ad ogni modo piuttosto che continuare a farsi del male reciprocamente, nascondendosi verità e raccontandosi bugie, forse meglio lasciarsi e andare ognuno per la propria strada. Quando ho sentito il master finale ho capito subito che “Anno luce” sarebbe stato il singolo da pubblicare dopo “Domani che fai?”. Sono contento di continuare sulla linea di queste sonorità pop, che si mescolano con strofe quasi rappate e con un ritornello molto cantabile.

Anno Luce e il suo significato

Il giovane ha raccontato che Anno luce rappresenta un altro passo importante che spera lo possa condurre verso la chiusura del cerchio del viaggio che lo porterà a definire ancora meglio la sua identità musicale. E conscio del fatto che ha ancora tanta strada da fare, ha aggiunto che forse in futuro farà un progetto di più canzoni.  Anno Luce scritta dallo stesso Willl, attraverso una nuova e matura consapevolezza di sé e del suo essere artista, s’interroga e analizza con una spontaneità disarmante i sentimenti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un motivo avvolgente introdotto dal suono di un pianoforte lascia spazio all’immaginario di Will. Il risultato è una canzone che si apre nel ritornello e che ben accompagna l’ascoltatore nel nuovo mondo musicale del giovane artista. Un mondo semplice e istintivo, in grado di cogliere la realtà delle piccole cose, senza troppi fronzoli. “Anno luce” rimane nelle orecchie sin dai primi ascolti grazie ad un sound affascinante caratterizzato da un’incalzante melodia carica di verità.

Poliedrico e trasversale, Will è un artista in grado di muoversi con agilità tra diversi range e stile musicali. Attraverso il nuovo singolo “Anno Luce” prosegue così il suo nuovo percorso artistico e personale ancora più introspettivo in cui mostra la sua vera essenza, senza paure, congetture e vincoli particolari, ma solo con l’idea di aprire il suo cuore, la sua mente e la sua musica verso ulteriori orizzonti sonori in cui il la cultura pop abbraccia il mondo urban

 



Eleonora Corso