Anche i cosmetici soffrono il caldo. Rinfrescali!

Dalia Smaranda

In #Lifestyle / Dalia Smaranda / Comments

I nostri trucchi stanno soffrendo il caldo forse anche più di noi: sbalzi di temperatura, esposizione al sole, sono sicuramente nemici dei prodotti per il make up, il rischio è di rovinarli prima della scadenza.

Se anche tu sei una make up addicted ed hai aperto un mutuo in banca per riempire il tuo beauty case non puoi di certo rischiare che il tuo rimmel Dior o il rossetto rosso Chanel vadano buttate prima del tempo, ma non preoccuparti siamo qui per svelarti quali sono le accortezze per conservare nel miglior modo i nostri cosmetici.

L’umidità e il caldo sono portatori di batteri, quindi sarebbe necessario conservarle i prodotti al fresco come per esempio in frigorifero. Non spaventatevi, creato uno spazio adatto e più lontano possibile da cibi cucinati, munitevi di un piccolo contenitore ed il gioco è fatto.

I trucchi che più hanno bisogno di essere conservati al fresco sono le creme; tenere una crema in frigorifero oltre a conservarla meglio può anche attivare maggiormente i suoi principi, parliamo per esempio di tutti quei prodotti che servono a sgonfiare o lenire quelle contorno occhi, più sono fredde e più riusciranno ad alleviare le nostre temute borse. Ovviamente non possiamo non far riferimento anche alle creme per sgonfiare le gambe oppure quello contro la cellulite, stendere una crema fredda sulla pelle a temperatura normale oppure accaldata, attiverà prima il microcircolo. Tra le creme parliamo anche di quelle solari: infatti il calore tende a indebolirne l’efficacia della protezione.

Anche i cosmetici a base liquida sarebbe meglio conservarli in frigo come per esempio mascara, eyeliner oppure lo  smalto. Partendo dal concetto che i prodotti per gli occhi sono i maggiori portatori di batteri, stare troppo tempo in ambienti caldi rischia di addensarli, mentre nello specifico lo smalto oltre a rischiare lo stesso effetto può diventare oleoso e quindi inutilizzabile.

Il rossetto è un altro prodotto da conservare in luoghi freschi principalmente perché si eviterà di alterare la formulazione ma anche perché rischia di sciogliere la texture e rendendolo oleoso, problema da non sottovalutare quando si parla di rossetti dalla formula Matt.

In generale è sempre meglio conservare in frigo tutti i prodotti bio, in quanto a basso contenuto di agenti conservanti e essendo completamente naturali sono molto più propensi alla proliferazione di batteri.

Infine anche i profumi dovrebbero essere conservati in un luogo riparato: se possedete una collezione di profumi immaginiamo che non possiate comprare un intero minifrigo quindi il nostro consiglio e di tenerli comunque lontani da fonti di luce e di calore.