Rossetto rosso: a chi sta bene veramente?

Il rossetto rosso è il classico must da avere sempre in borsetta. Semplice, sempre di moda, e utile in molte occasioni. E' la colorazione più in voga nel periodo autunnale e invernale: è infatti il classico colore da abbinare ad un carnagione chiara. Esistono mille varianti, da quello luminoso a quello mat. Ma quando è veramente l'occasione e il look giusto per indossarlo? Lo scopriamo analizzando 3 look ben riusciti e 2 look da bocciare in cui il rossetto rosso la fa da padrone.

La bellissima modella e attrice australiana Margot Robbie possiede delle labbra carnose spesso difficili da truccare. In questo caso la scelta del rossetto è azzeccato. Il colore scelto è un mat leggermente illuminato al centro che in abbinamento ad un trucco poco accentuato sugli occhi riesce a mettere in evidenza sia lo sguardo che le labbra per un look nell'insieme armonioso. I colori mat sono quindi perfetti sulle ragazze bionde con una tonalità di pelle media.

La top model Alessandra Ambrosio ha scelto invece per questo look un rossetto spento in perfetto abbinamento a tutto il look un po' tenebroso e androgino. In questo modo le labbra non interferiscono troppo con l’intensità degli occhi e tutto il viso risulta armonioso e non troppo dark. I colori scuri o non troppo luminosi sono perfetti per una pelle olivastra e per make up smooky.

Anche la bellissima Jessica Chastain indossa spesso rossetti rossi perfetti con la sua carnagione. Il tono del rossetto è inoltre in perfetta armonia con il colore caldo dei suoi capelli, tutti e due sottotono rispetto ad un colore troppo vivace creando armonia e non contrasti. Questo tipo di colore così luminoso è perfetto infatti per tutte le rosse naturali e soprattutto per un make up vintage come questo basta poco: blush, eyeliner e rossetto rosso.

Anche alla sex simbol nonché una delle donne più invidiate al mondo, Scarlett Johansson, ogni tanto capita di sbagliare. Prima di tutto il finish troppo lucido del rossetto rosso e infine l’applicazione non proprio perfetta hanno rovinato il make up già molto difficile da applicare su labbra così carnose. Quando si usa un colore così acceso, è necessario usare anche una matita dello stesso colore e eventualmente anche una trasparente per delineare il contorno, in modo che il colore non vada in giro.

Crediti: Photo by George Pimentel/WireImage

La pelle chiara di una tonalità così fredda come quella dell'attrice Kate Bosworth può senz'altro permettersi un rossetto rosso ma che sia leggermente sottotono. In questo caso quindi l'errore è stato abbinare un rossetto di un colore così accesso che crea un contrasto eccessivo e soprattutto non ben delineato sulle labbra.